The Witcher 3: Wild Hunt, superate le 50 milioni di copie vendute, conferma CD Projekt RED

the-witcher.

CD Projekt RED ha confermato un traguardo incredibile per The Witcher 3: Wild Hunt. Il terzo capitolo della trilogia su Geralt di Rivia ha infatti superato le 50 milioni di copie in tutto il mondo. Un risultato clamoroso, se consideriamo che da solo ha venduto più dei primi due capitoli messi insieme.

Non è certamente una sorpresa che The Witcher 3 abbia di fatto trainato le vendite di tutta la serie sin dal lancio, quando segnò numeri incredibili e che di fatto consacrarono CD Projekt RED tra i grandi dell’industria. Allo stato attuale, l’intera serie ha superato il traguardo delle 75 milioni di copie vendute, e siamo certi che ora la software house polacca inizia ad annusare la cifra tonda.

Un traguardo assolutamente raggiungibile, magari non con The Witcher 3, ma sicuramente con gli altri progetti in sviluppo. Ricordiamo infatti che, lo scorso anno, CD Projekt annunciò lo sviluppo di un sequel di The Witcher, che per comodità chiameremo The Witcher 4. Questo titolo darà vita a una nuiova trilogia e sarà il primo gioco CD Projekt a non fare uso del suo motore proprietario, bensì di Unreal Engine 5.

Unreal Engine 5 farà inoltre da base per un altro, importantissimo, progetto: il Remake del primo capitolo, nome in codice Canis Majoris. Il gioco sarà completamente open world e sarà sviluppato da Fool’s Creative, un team formato da alcuni veterani della serie.

A proposito del sequel, invece, denominato per ora Project Polaris, sappiamo che CD Project RED ha destinato un maggior numero di risorse al progetto. Risorse destinate ad aumentare ulteriormente una volta che Phantom Liberty (espansione di Cyberpunk 2077) verrà finalmente pubblicato.

Fonte: Twitter

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here