Tony Hawk sulla strada del ritorno, ma non grazie ad Activision

Sembra passata una vita dall’ultima volta che ci siamo lanciati in evoluzioni in compagnia di un , ma il trend sembra essere pronto a cambiare. A confermarlo, lo stesso skateboarder.

In una recente intervista, infatti, Hawk ha confermato di essere attualmente impegnato con una “software house segreta” nella creazione di un nuovo gioco a lui ispirato. Le informazioni sono poche e vaghe, ma il solo pensiero di tornare a grindare in faccia alla gente ci esalta come non mai.

“Sono impegnato in un certo progetto”, ha detto il campione. “Ma i lavori sono iniziati da così poco tempo che non posso dire altro. Non abbiamo neanche ancora firmato un contratto, ma l’idea già mi eccita. Credo di essere nelle mani delle persone giuste, ma avrò modo di saperne di più nei prossimi mesi”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

L’ultimo Tony Hawk su cui abbiamo potuto mettere le mani è stato Pro Skater 5, nel 2015, ma la saga già da allora era in caduta libera. Dalle parole di Tony, tra l’altro, sembra proprio che Activision abbia venduto il franchise a qualcun’altro. Solo ultimamente, la stessa Activision ha venduto a Ubisoft il team di Guitar Hero.

Probabilmente non avremo nuove notizie a breve, ma perché non lanciarci in qualche ipotesi, per quanto fantasiosa possa essere?

Fonte