Top Gun: dopo Maverick, con Tom Cruise si discute già di un terzo film

tom-cruise-top-gun-maverick

A rivelarlo in una intervista concessa a Entertainment Tonight è Miles Teller. L’attore, interprete del Tenente Bradley ‘Rooster’ Bradshaw in Top Gun Maverick, ha dichiarato di star discutendo con Tom Cruise sulla possibilità di realizzare un terzo capitolo di quella che, al momento, è una duologia.

“Sarebbe fantastico, ma la decisione finale spetta a Tom Cruise. È tutto in mano a Tom. Ho discusso con lui al riguardo. Staremo a vedere” Teller. Chi sarebbe davvero contenta di rivedere Tom Cruise salire a bordo di un caccia dell’aeronautica è Paramount Pictures. Top Gun: Maverick, infatti, per lo studio cinematografico rappresenta il migliore incasso casalingo avendo superato anche Titanic (negli Stati Uniti, almeno). Su scala globale rappresenta un successo anche per Tom Cruise. Si tratta del primo film che lo vede protagonista ad aver superato il miliardo di dollari di incassi.

Riguardo questo successo scherza anche Teller che afferma di aver preso nota dei dati del Box Office in modo da utilizzarli in eventuali trattative future. In ogni caso, stando alle sue parole, l’opportunità che possa esserci un terzo capitolo potrebbe essere più di una idea buttata lì. Certo, è da vedere come un nuovo film possa andare a inserirsi nella cronologia degli delle due pellicole precedenti e a quanti potrebbe interessare una terza pellicola.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Teller, comunque, ha approfittato dell’intervista per esprimere la sua gratitudine a Cruise e al regista Joseph Kosinski per aver dato fiducia a lui e ai suoi colleghi. “È stata – ed è ancora adesso – un’avventura fantastica” conclude Teller.

Fonte: Entertainment Tonight