Vampire The Masquerade Bloodlines 2 è stato rimandato al 2021

Vampire The Masquerade Bloodlines 2
Banner Telegram Gametimers 2

Nonostante fosse atteso per il 2020, Vampire The Masquerade Bloodlines 2 è stato rimandato al 2021. A dirlo è la stessa software house del gioco tramite il proprio profilo Twitter.

Stando al Tweet, Paradox Interactive e Hardsuit Labs hanno rimandato la data di uscita di Bloodlines 2 per poter consegnare ai giocatori il miglior gioco possibile, cercando di offrire al pubblico un degno successore dello storico Vampire The Masquerade Bloodlines.

A causa dell’asticella della qualità e delle ambizioni che abbiamo posto per noi stessi, abbiamo preso la difficile decisione di aver bisogno di più tempo. Questo significa che il nostro obiettivo di rilasciare il gioco nel 2020 non è più possibile. Spostare il lancio è uno dei cambiamenti che faremo per assicurare la migliore esperienza possibile”, dichiara la Software House nel suo comunicato.

Il team aggiunge inoltre che questa decisione non è stata presa con leggerezza e che non era assolutamente la loro prima opzione. Il team è fortemente dispiaciuto per questo rinvio ma ha affermato che farà di tutto per offrire ai giocatori la perfetta interpretazione della loro Seattle, re-immaginata nel World Of Darkness.

Infine, la software house afferma che arriveranno comunque informazioni in futuro sul gioco, così come sul periodo di lancio e su come cambiamenti organizzativi avvenuti all’interno del team andranno a influire positivamente sullo sviluppo del titolo.

Vampire: The Masquarade – Bloodlines 2 è atteso per il 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X e PC. Il titolo supporterà inoltre lo Smart Delivery di Xbox, non necessiterete dunque di acquistarlo due volte se siete possessori di Xbox.

Qualora voleste prenotare il gioco, vi basterà andare al seguente link.

Fonte: IGN

Rispondi