Xbox: console sempre vendute in perdita, lo ammette la stessa Microsoft

Xbox Series X Xbox Series S Microsoft

Con il processo riguardante Apple ed Epic Games, diversi aspetti ’industria videoludica una volta nascosti stanno venendo man mano svelati. In particolare, stiamo scoprendo molte curiosità riguardanti il mondo Xbox, alcune delle quali tutt’altro che scontate. Microsoft stessa ha infatti affermato di non aver mai guadagnato un singolo penny dalla vendita delle proprie console Xbox.

Banner Telegram Gametimers 2

In risposta a una domanda di uno degli avvocati di Epic Games, Wes Earnhardt, il quale chiedeva se e quanto Microsoft guadagnasse dalla vendita delle Xbox, il Vicepresidente Xbox Business Development Lori Wright ha dichiarato: “Non guadagnamo. Vendiamo le console in perdita”.

Che sia Xbox, Xbox 360, Xbox One o Xbox Series X, Microsoft ha sempre venduto in perdita. Non è stato specificato quale console abbia effettivamente causato più perdite, ma di fatto il colosso di Redmond non ha mai realmente guadagnato dalla vendita hardware dei propri prodotti.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Il che è sorprendente, se consideriamo che sì, è normale vendere inizialmente in perdita, ma non lo è vedere come questa perdita si sia protratta effettivamente per intere generazioni, laddove invece Sony inizia a generare profitto dopo la prima metà generazionale. In ogni caso, la compagnia ha affermato che queste perdite venivano compensate in altri modi.

Tramite la vendita di giochi, accessori, sottoscrizioni e soprattutto dei vari servizi disponibili sul mercato, la divisione Xbox è sempre riuscita a rimanere in profitto. Questo discorso ovviamente vale e varrà anche per Xbox Series X, console che come ha ribadito anche Daniel Ahmad, viene tuttora venduta senza profitto, esattamente come PS5.

L’analista ha però affermato come questo trend potrebbe invertirsi, con Xbox Series X e anche PlayStation 5 che diventeranno effettivamente fonte di guadagno per entrambe le compagnie. L’unica voce fuori dal coro, com’è lecito aspettarsi, è Nintendo. La grande N ha infatti concepito in modo tale da guadagnare sin dal lancio. In ogni caso, che ne pensate? Ditecelo nei commenti, come sempre.

Xbox Series X e Xbox Series S sono in vendita rispettivamente al prezzo di 499 euro e 299 euro. Potrete trovare entrambe le console e i diversi accessori andando a questi indirizzi, sebbene le scorte saranno limitate fino ad aprile.

Fonte: Gamespot