Xbox Series X e Series S: in UK, a marzo, hanno venduto più di PlayStation 5

xbox-series-x-series-s

Nel Regno Unito le vendite di Series X e Series S stanno sovrastando quelle di e Switch. Lo rivela l’analista Benji Sales attraverso twitter. L’analista, nei giorni scorsi, aveva lanciato i suoi pronostici sull’andamento di Series X negli USA. Secondo i suoi calcoli, le due nuove console Microsoft dovrebbero essere in grado di superare il precedente record della compagnia, stabilito nel marzo 2011 con la vendita di 460.000 console su territorio nord americano.

Benji Sales arriva dunque alla ovvia conclusione che marzo 2022 si possa definire un mese a trazione . Aggiunge poi l’oramai pedissequa precisazione sulla scarsità di pezzi in circolazione, sulla difficoltà di reperire materie prime in seguito alla crisi del silicio e agli stop imposti dalla pandemia che si traducono, per l’utente finale, in una impossibilità nel mettere le mani sulle console.

Le dichiarazioni di Benji Sales sono state precedute di poco da quelle di Christopher Dring. Dal suo profilo twitter il giornalista di GameIndustry afferma come le situazioni di difficoltà nel soddisfare la domanda abbiano investito Sony e in particolare. La console risulta indisponibile persino in Giappone. I rivenditori orientali hanno temporaneamente bloccato la possibilità di prenotarla. Anche per il nostro paese la penuria proseguirà. Ad aprile GameStop (la maggior catena presente sul territorio) non prevede restock.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Implicitamente, Dring sta affermando che Xbox Series X venga acquistata come prodotto compensantivo data l’assenza di nei negozi. Questo, unito ad un seppur minimo restock, ha permesso a Microsoft di dominare la scena britannica di marzo 2022. Si attendono conferme riguardo la precedente, e già citata, previsione di Benji Sales riguardo i risultati relativi al mercato interno di Microsoft cioè gli Stati Uniti.

Fonte: twitter