Xbox Series X e Series S: oltre 12 milioni di console vendute? Mai una console Xbox ha venduto così velocemente, assicura Phil Spencer

Xbox Series X Xbox Series S Microsoft Q1 2022 record revenue

ha confermato che Xbox Series X e Xbox Series S stanno risultando un vero e proprio successo. In un’intervista presso il The Times, infatti, Spencer ha confermato che le due console next-gen di casa Microsoft sono i sistemi Xbox che hanno venduto più velocemente nella storia, e ciò significa che sia Series X che Series S potrebebro aver superato le 12 milioni di console vendute.

A onor del vero, non ha propriamente menzionato i numeri di vendita delle console. A farlo, però, è stato l’analista che basandosi sia sulle proprie stime che sulle parole del capo Xbox, ha tratto le proprie conclusioni. “Questo porrebbe Xbox Series X/S sopra le 12 milioni di unità, basandoci sulle nostre stime”, afferma Ahmad su Twitter.

Ma cosa ha detto, di preciso, Spencer? Nell’intervista presso il The Time, Spencer ha affermato che Xbox Series S e Xbox Series X hanno raggiunto un primato storico per la compagnia. Le due console hanno infatti venduto più rapidamente sia di che della stessa Xbox 360, che ricordiamo essere al momento la console che ha consacrato Microsoft.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Spencer ha anche illustrato come questo traguardo sia arrivato in un periodo molto difficile. La cosa buffa, però, è che le scorte di Xbox non sono per nulla carenti, anzi, sono più elevate che mai! A fare la differenza è l’enorme richiesta da parte del pubblico, richiesta a cui Microsoft (e Sony) non riescono a stare dietro.

“Quando pensate di andare a comprare una Xbox o una PlayStation, queste sono davvero difficili da trovare. E non è perché le scorte sono le più basse di sempre. Anzi, le scorte sono più grandi che mai. È che la domanda supera le nostre scorte. Arrivati a questo momento, abbiamo venduto più in questa generazione di Xbox, con Xbox Series X e S, che nelle precedenti versioni di Xbox”, afferma Spencer.

Insomma, una situazione decisamente anacronistica ma che mette in evidenza quanto sia elevata la richiesta da parte del pubblico e quanto stia effettivamente premiando la strategia di Microsoft. Che la situazione migliori nel 2023, come affermato da Lisa Su, CEO di AMD? Difficile dirlo ora come ora. In ogni caso, che ne pensate? Ditecelo nei commenti come sempre!

Fonte: The New York Times