A Plague Tale Innocence: una prima analisi compara le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X!

A Plague Tale Innocence next-gen patch PS5 Xbox Series X Xbox Series S

A Plague Tale innocence si è finalmente aggiornato alla patch next-gen sia su PlayStation 5 che su Xbox Series X e Series S. La patch è disponibile infatti in via gratuita dal 5 luglio, e lo youtuber Cycu1 ci ha dunque fornito una prima analisi preliminare della situazione in questo videoconfronto che, sebbene non sia ancora del tutto completo, ci fornisce una prima analisi.

Secondo l’analisi di Cycu1, le due console top di gamma si equivalgono nuovamente, vantando però pregi differenti. Sia PlayStation 5 che Xbox Series X riescono infatti a mantenere i 60fps in risoluzione Quad HD (2560x1440p), mantenendo dunque le attese.

PlayStation 5 offre infatti un comparto grafico più pregevole, con le ombre che risultano essere più definite e con un settaggio più alto. Ciò, però, si traduce in un framerate leggermente più instabile rispetto a quanto visto su Xbox Series X, la quale si comporta meglio sotto questo punto di vista.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ottime performance anche per Xbox Series S, la quale riesce a gestire il tutto in Full HD. Come abbiamo detto, e come ha tenuto a precisare anche Cycu1, questa analisi è solo preliminare. Il team non è andato infatti ad analizzare i punti più critici del gioco, come ad esempio le orde di ratti. Non ci resta, dunque, che aspettare l’analisi completa.

A Plague Tale Innocence è stato sviluppato da Asobo Studio ed è disponibile per tutte le console e il PC. Su Nintendo Switch, il gioco avrà una cloud per testare le funzionalità in Streaming. Vi ricordiamo inoltre che Asobo Studio ha annunciato A Plague Tale: Requiem, seguito di Innocence. Il gioco, per la felicità di tutti gli utenti che hanno giocato il titolo su PS4, non sarà esclusiva, e verrà pubblicato sia su Xbox Series X|S che su PlayStation 5.

Fonte: Cycu1