Addio Olivia Newton-John. A 73 anni ci lascia l’attrice, protagonista di Grease

olivia newton-john john travolta grease

Olivia newton-John, indimenticabile Sandy di Grease accanto a John Travolta, si è spenta a 73 anni. A riportare la notizia il Daily Mail. Secondo la testata, l’attrice lottava da tempo con un cancro al seno. A rendere pubblica la notizia della morte è stato il marito proprio in queste ore.

Secondo il comunicato stampa diffuso attraverso la pagina Facebook dell’attrice a opera del marito e riportato sul Daily Mail, Olivia Newton-John si è spenta serenamente. Se n’è andata nella sua casa in California, mentre era circondata dagli affetti familiari. Olivia Newton-John, per oltre trent’anni è stata fonte di ispirazione per tutte quelle donne che, come lei, hanno affrontato lo stesso male. L’attrice, infatti, aveva reso pubblica la propria battaglia col cancro al seno che si era presentato una prima volta nel 1992, poi ancora nel 2013 e, infine, nel 2017. La sua battaglia, cominciata circa 30 anni fa, pareva risolta dopo la masterectomia totale e la successiva chemioterapia cui si è sottoposta.

Purtroppo il cancro, come spiegato, si è ripresentato in due occasioni. La sua morte, secondo le prime fonti, è dovuta alle complicazioni insorte a seguito di una neoplasia. In altri termini, lo stesso male che l’ha accompagnata per 30 anni l’ha aggredita nuovamente.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Attrice e artista completa, il suo ruolo più famoso è certamente quello di Sandy in Grease. Insieme a John Travolta, i due sono stati protagonisti della pellicola del 1978 che, ancora per molti, rappresenta uno dei migliori musical di tutti i tempi. Di certo, a detta di critici e appassionati, il miglior rappresentante del genere sul grande schermo.

Numerose le partecipazioni cinematografiche e televisive sia precedenti che, soprattutto, successive al film diretto da Randal Kleiser. Il più recente, sul grande schermo, l’ha vista al fianco di Paul Hogan per The Very Excellent Mr. Dundee, pellicola revival del cult anni ’80 Mr. Crocodile Dundee. Newton-John ritroverà Travolta come compagno di set già nel 1983 in Due come Noi. Anche in questo caso si tratta di un musical ma il successo di Grease è inarrivabile. Il film non riscuote il successo sperato al botteghino a differenza del LP della colonna sonora che registra ottime vendite.

Per il piccolo schermo, invece, le sue partecipazioni sono limitate, per lo più, a ruoli minori o apparizioni per uno o pochi episodi. Un esempio è Glee. La serie musical del 2010 ha visto la partecipazione di Olivia Newton-John in ben due episodi della prima stagione: il 17simo e 22simo dove interpreta sé stessa.

Molto più prolifica la carriera da cantante con ben 37 album all’attivo. Quella per il canto è una passione che nasce quando Olvia è ancora una bimba di appena 5 anni. Già nel 1970 si unisce alla prima band e poco dopo, nel 1974, partecipa all’Eurovision Song Contest piazzandosi quarta.

Fonte: Daily Mail