L’Attacco dei Giganti: valanga di offese per l’ultima stagione. La replica dello staff: “Siate maturi”

l'attacco dei giganti attack on titan anime jap

Attack on Titan (Shingeki No Kyojin), conosciuto in Italia come L’Attacco dei Giganti, sta trasmettendo la sua ultima stagione. Purtroppo, parte del pubblico sembra non amare l’andamento della Final Season, almeno dal punto di vista della qualità delle animazioni. Difatti, non sono mancati attacchi o offese ai disegnatori, inviate ad ogni nuova puntata. Come risposta arriva un messaggio anonimo da parte di un membro dello staff.

Banner Telegram Gametimers 2

I disegnatori sono cambiati rispetto alle stagioni precedenti. Forse, per la situazione in cui ci troviamo, i tempi e la gestione del progetto sono sicuramente problematici. Ricevere poi delle accuse offensive non deve essere piacevole, tanto che non ci stupirebbe se il team dovesse non sopportare oltre questo atteggiamento, purtroppo, molto diffuso nei social.

Il messaggio di risposta è stato pubblicato in forma anonima e prende ovviamente difesa del lavoro dello staff, cercando di sensibilizzare anche coloro che si lamentano.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

L’intero staff sta lavorando all’ultima stagione e stanno versando lacrime e sangue per renderla il meglio possibile. Considerate il tempo disponibile per produrla, che è più breve di un qualsiasi altro anime nella norma” troviamo scritto nella risposta.

Potete benissimo esprimere ciò che pensate sulla serie, ma non permettiamo che insultiate di continuo lo staff. Gradiremmo che abbiate la capacità almeno di rispettare l’incredibile impegno speso per realizzare le puntate. Siate maturi.

Insomma, sembra proprio che il confine tra libertà di parola e maleducazione sia stato superato, tanto da far intervenire lo staff stesso. Speriamo che il messaggio permetta di ridurre certe critiche poste nel modo sbagliato.

State guardando l’ultima stagione di L’attacco dei giganti? State riscontrando anche voi problemi o fastidi per la qualità della produzione? Scriveteci la vostra e restate aggiornati per non perdervi altre novità su Attack on Titan e non solo.

Fonte: Twitter