Attacco hacker su scala mondiale! Down tantissimi siti e app legati a informazioni e media

hacker

Un vasto ha da poco colpito decine di importantissimi siti a livello mondiale. I principali portali legati ai informazioni, servizio pubblico e media sono andati down a causa degli attacchi informatici.

A farne le spese siti internazionali di tutto rispetto a partire dal New York Times, il Financial Times, lo Spectator e il Guardian, ma anche siti media come CNN Spectator. Andando persino a scalfire Spotify, ma per pochissimo tempo. In tutti i casi il problema era pressoché lo stesso, impossibile accedere al sito con errori di vario tipo che cambiavano da portale a portale. Persino il sito del Governo del Regno Unito, guidato da Boris Jonson è stato colpito e reso inaccessibile. A quanto pare a venir colpiti sono stati tutti i siti che si appoggiavano alla CDN Fastly.

La situazione sta lentamente tornando alla normalità, man mano che i siti in questione si spostano su nuove Content Distribution Network, ovvero la sottorete per veicolare i contenuti sul web in modo trasparente.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Restate collegati per ulteriori aggiornamenti.

Fonte: Repubblica.it