Baldur’s Gate 3: ecco la data della Early Access del gioco.

Baldur's_Gate_3
Banner Telegram Gametimers 2

Larian Studios ha annunciato la data di uscita della Early Access di Baldur’s Gate 3, ed è prevista per il 30 settembre 2020. L’annuncio è arrvato direttamente dallo studio durante una livestream di presentazione.

La early access di Baldur’s Gate 3 offrirà la possibilità di usare cinque personaggi, e saranno personalizzabili dal giocatore. Al lancio, i giocatori potranno usare Astarion (Elfo/Vampiro), Gale (Mago Umano), Lae’Zel (Guerriero Githyanki), Shadowheart (Clerico mezzo-Elfo) e Will (Stregone umano). Ma altri personaggi verranno annunciati durante l’early access, assicura la software house.

Durante di essa, i giocatori potranno sperimentare una versione preliminare del primo atto della storia. Swen Vincke, creative director del gioco, ha fatto un paragone con la Early Access di Divinity: Original Sin 2, in modo da mettere a confronto i numeri di entrambi i titoli a parità di stadio.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

In Baldur’s Gate 3 ci saranno 80 incontri e scontri possibili, contro le 22 di DOS2. Non solo, le linee di dialogo sono quasi triplicate: ben 45.980 per Baldur’s Gate 3 contro le ‘sole‘ 17.600 di Divinity. Infine, sono quasi quadruplicati i personaggi presenti nel gioco, 142 per Divinity: Original Sin 2 contro i 596 del nuovo titolo Larian, e infine saranno presenti ben 146 possibili azioni da compiere contro le 69 di DOS2.

Il gioco vanterà una profonda ristruttura della trama, permettendo di offrire una storia decisamente più profonda che in passato. Non solo, anche la componente ruolistica del titolo è decisamente marcata, e un esempio lo si può avere con il vampiro Astorian… letteralmente 15 secondi dopo aver iniziato la partita.