Baldur’s Gate 3: potreste morire in 15 secondi, senza neanche combattere

Baldur's_Gate_3
Banner Telegram Gametimers 2

Morire per un duello andato male possiamo accettarlo. In un tutorial non esattamente chiarissimo anche. Ma schiattare senza una spiegazione apparente, no. Quello è difficile da mandar giù. Eppure è ciò potrebbe capitarvi avviando per la prima volta Baldur’s Gate 3 con una particolare combinazione di scelte. In appena 15 secondi potreste ritrovarvi a guardar crescere le margherite dal lato delle radici (digitali, si intende).

A spiegare il perverso meccanismo ci ha pensato Nick Pechenin, lead system designer del gioco di Larian Studio. Come molti videogame di stampo RPG, anche Baldur’s Gate 3 vi metterà nelle condizioni di scegliere se creare un personaggio da zero oppure selezionarne uno predefinito, con le proprie virtù e debolezze.

Tra i vari personaggi, mostrati durante un corposo video di approfondimento sul gameplay, c’è anche Astarion. Bello e dannato, Astarion è un mezzo vampiro. C’è chi leggendo ‘mezzo vampiro‘ può aver pensato al Blade della Marvel interpretato dall’ottimo Wesley Snipes. Non esattamente. Astarion è sì dotato di una forza e una velocità superiore alla norma. Come ogni vampiro, anche lui col suo morso può rendervi creature della notte assetate di sangue. Ma, purtroppo per chi lo sceglierà come personaggio, Astarion possiede anche diversi difetti. Non può entrare in loghi chiusi se non espressamente invitato a farlo e, cosa meno nota, non può venire a contatto con l’acqua corrente (quindi cascate, fiumi e ruscelli), pena la morte immediata.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Mentre lasciamo che nella vostra mente la figura di Blade faccia spazio a quella di e di tutti i personaggi affetti da morte istantanea a contatto con corsi d’acqua e simili, vi spieghiamo la meccanica. Nelle fasi iniziali di gioco è presente un ruscello da attraversare. Un ostacolo di poco conto se attraversato con qualsiasi altro personaggio. Il massimo che potreste provare potrebbe essere una leggera ansia se siete reduci da Death Stranding. Ma se avete scelto Astarion per iniziare il vostro viaggio in Baldur’s Gate 3, ogni passo deve essere calcolato al millimetro se non volete vedere il signore delle tenebre fare la fine che fanno tutti i cattivi di Buffy The Vampire Slayer.

Curiosi di sapere come sarà Baldur’s Gate 3? La data di uscita non è ancora stata annunciata ma siamo sicuri che arriverà presto. Vi ricordiamo che il titolo sarà disponibile su sistemi Microsoft Windows e Google Stadia. L’ al titolo dovrebbe cominciare già questo agosto.

Nell’attesa possiamo gustarci il video completo che ci guida alla scoperta del gameplay del titolo. Alcuni dettagli erano stati rivelati durante il mese di giugno.

Fonte: YouTube