Baldur’s Gate 3: nuovo stile narrativo e tanti miglioramenti nel nuovo gameplay

Baldur's Gate 3
Banner Telegram Gametimers 2

Dopo una lunga pausa dovuta all’epidemia di Coronavirus e il distanziamento sociale, gli sviluppatori di Baldur’s Gate 3 sono tornati al lavoro e stanno ultimando il loro ultimo gioco.

Apprezzatissimi prima per Divinity Original Sin e poi ancor di più per il suo seguito che è stato eletto a furor di popolo uno dei migliori classic RPG di sempre, sono riusciti a ottenere il privilegio di lavorare a un brand storico. La saga di Baldur’s Gate creata da Bioware nel 1998, era stata in ‘letargo‘ per circa 20 anni. E solo la fama che si è saputa conquistare Larian Studios è stata capace di risvegliare il ‘gigante‘.

Baldur’s Gate 3 è stato annunciato a giugno 2019, nel corso della presentazione di Google Stadia. Ma un primo vero assaggio del gioco l’abbiamo potuto scoprire solamente a febbraio 2020 con un reveal al PAX East 2020 di Boston, subito prima del lockdown resosi necessario a causa della pandemia.

In questi mesi Larian Studios non è stata di certo con le mani in mano e ha apportato diversi miglioramenti al gameplay e alla narrativa pur non potendo lavorare a pieno organico. E per mostrarci le novità, si è tenuto un live streaming di oltre 90 minuti di gameplay in cui il Game Director Sven Vinkle ci ha mostrato le fasi iniziali del gioco. Ecco le principali novità:

  • Lo stile linguistico della voce narrante è stato cambiato e adotterà la seconda persona dell’indicativo presente
  • Il sistema di ‘Iniziativa’ è stato cambiato. Personaggi con iniziativa simile possono essere raggruppati in automatico per consentire di effettuare attacchi combinati con un nuovo sistema di ‘iniziativa di gruppo’. I nemici invece avranno iniziative separate
  • È stato mostrato anche il sistema di ‘Ispirazione’ per la prima volta. I ‘Punti Ispirazione’ permetteranno ai giocatori di poter ritirare uno dei loro dadi in situazioni davvero critiche che possono determinare la vita o la morte di un personaggio. Questi punti sono conferiti al giocatore quando adotterà delle soluzioni alternative per portare a termine le missioni
  • Nel gameplay è stato mostrato anche come il mondo intorno a noi cambierà in base al nostro passaggio e alle nostre scelte fatte in passato

Baldur’s Gate 3 non ha ancora una data di lancio stabilita, ma ad agosto 2020 sarà disponibile in Early Access su Steam e Google Stadia.

Rispondi