Beyond Good and Evil 2 sarebbe nelle fasi iniziali di playtest, per Tom Henderson

Beyond Good and Evil 2

Tom Henderson torna a parlare di Beyond Good and Evil 2. Sì, lo stesso insider che l’anno scorso fece tremare i fan riguardo una possibile cancellazione del progetto, è tornato a parlare dell’attesissimo sequel firmato Ubisoft, spiegando come quest’ultimo sia ormai nelle fasi iniziali di playtesting.

Parlando con Exputer, l’insider ha affermato che Ubisoft ha accelerato i lavori sul gioco che ormai è in sviluppo da davvero tanti anni. Questo sprint avrebbe portato il ad iniziare la fase di playtest, segno che una data di uscita di questo atteso progetto non è poi così tanto lontana.

Si tratterà, tra l’altro, di una fase di playtest davvero molto intensa per Ubisoft. A conti fatti, afferma l’insider, il si dedicherà a tale compito in maniera molto più minuziosa del solito, menzionando come esempio The Division Heartland, il quale ha avuto una fase di playtesting piuttosto standard per la compagnia.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Una notizia che, se si confermasse vera, potrebbe dare un po’ di respiro ai fan. Ricordiamo infatti che sono passati ormai 5 anni da quel fatidico E3 del 2017 dove vedemmo Beyond Good and Evil 2. Da allora, Ubisoft ha continuato ad assicurare i giocatori sullo stato di sviluppo di gioco, sostenendo che questo procedesse bene. Di concreto, però, c’è stato ben poco. Speriamo che questo trend sia giunto a una conclusione.

Il titolo originale, Beyond Good and Evil, venne pubblicato nel 2003 da Ubisoft. Sviluppato dagli studi di Montreal e di Milano, il gioco arrivò su PlayStation 2, Xbox, Nintendo e PC Windows. Del seguito si cominciò a parlare già nel 2008. Da allora le notizie sono sempre state pochissime e contrastanti.

Fonte: GamingboltExputer