Bloodborne: avvistata versione PlayStation 5 sul PlayStation Store

bloodborne

In queste ore non si fa che parlare di Bloodborne, apprezzatissimo gioco di From . Il motivo? Ci sono stati moltissimi avvistamenti di una possibile versione nativa sul PlayStation store: da anni, i fan del Souls in salsa vittoriana, chiedono a gran voce una versione con un frame rate migliorato a 60 fps, rispetto ai 30 del gioco originale. Richieste che fino ad oggi non hanno avuto mai risposta, se non con l’impegno di qualche solitario modder.

Banner Telegram Gametimers 2

Sfortunatamente per loro, si tratta quasi sicuramente di un bug di visualizzazione del negozio virtuale di Sony su PlayStation 5: un problema ormai noto all’azienda che non ancora è riuscita a risolvere e che crea, spesso, fraintendimenti presso gli utenti del servizio online similarmente a quanto accaduto con dei Guerrilla Games.

Nel settembre 2020, la nota catena francese Fnac segnalò l’esistenza di una remaster PS5 di Bloodborne sul proprio catalogo online, mai confermata. Tempo fa, fu la stessa From Software a creare aspettative sul gioco cambiando la tradizionale foto di copertina con una caratterizzata dal colore rosso che aveva creato un certo sconcerto da parte dei fan. A questo dobbiamo anche aggiungerci, le tante voci di corridoio che profetizzano lo sbarco di Bloodborne su PC insieme ad altre della console della Sony.

Fonte: Reddit.