Bright Memory Infinite: quello dell’Inside Xbox era davvero gameplay

bright-memory-infinite
Banner Telegram Gametimers 2

Tante, troppe le polemiche dopo l’evento Microsoft del 7 maggio. Così tante che lo stesso Aaron Greenberg si è sentito in dovere di scusarsi coi fan che si aspettavano di vedere dei gameplay. Ma in effetti uno c’è stato ed era quello di Bright Memory Infinite. Ve ne abbiamo parlato qui.

A confermarlo, tramite twitter, FYQD lo studio composto dal solo Zeng Xiancheng, sviluppatore del titolo. Incalzato da un fan che chiedeva chiarimenti e delucidazioni, il developer ha confermato che quello mostrato era gameplay effettivo proveniente dalla versione Xbox Series X. Niente filmati pre-renderizzati ma reale grafica di gioco. Unica eccezione il quick time event finale, indipendente dalle azioni del giocatore.

Con lo stesso tweet apprendiamo anche che la realizzazione è ultimata per l’80% e che, dunque, il gioco è quasi pronto.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Bright Memory Infinite è uno sparatutto in prima persona, reboot del Bright Memory pubblicato nel 2019 su Steam. Il titolo sarà disponibile su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, e Xbox Series X.

Fonte: Twitter