Call of Duty Modern Warfare 2: reveal a breve, per un insider

Call of Duty Modern Warfare 2 CoD Warzone 2 annunciati Infinity Ward Activision

Call of Duty Modern Warfare 2 potrebbe essere svelato a breve! La voce arriva da RalphsValve, insider che già dalla fine dello scorso anno si fece notare per diversi leak – tutti ancora da verificare – riguardanti il seguito di Modern Warfare (2019). Secondo l’insider, mancherebbero 20 giorni al tanto atteso reveal del gioco, che sarebbe dunque fissato al 30 aprile 2022, seppur l’insider in questione parli di maggio.

In un breve post su Twitter, infatti, l’insider ha mostrato un misterioso di dubbia origine con, sullo sfondo, un’immagine che ricorda molto lo stile di CoD Modern Warfare. Nell’immagine possiamo infatti vedere quel che sembra essere il Capitano Price (cappello e sigaro sono abbastanza inconfondibili) in una missione in notturna.

Il rimanda a 20 giorni da ieri 10 aprile, fissando dunque l’appuntamento al 30 aprile 2022. L’insider ha però chiarito che, secondo le sue fonti, il reveal dovrebbe arrivare per i primi di maggio, allineandosi dunque a quello del primo capitolo che fu svelato in quel periodo dell’anno.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

In ogni caso, per un annuncio ufficiale non manca molto. Solitamente i Call of Duty vengono tutti svelati prima di giugno, e probabilmente lo stesso varrà per Modern Warfare 2. Al momento del titolo in questione non esistono info ufficiali se non riguardo la sua esistenza, confermata da Infinity Ward stessa.

Secondo i precedenti leak di RalphsValve, però, CoD Modern Warfare 2 sarà un gioco notevolmente realistico, a tratti anche brutale. Questo tenore cupo e serioso si proietterebbe anche sulla trama del gioco. Non aspettatevi dunque un titolo cinematografico come l’originale Modern Warfare 2, bensì un titolo più simile al reboot.

La stessa Infinity Ward ci ha regalato, nel 2019, un Call of Duty Modern Warfare dove le scene di violenza – anche contro i civili – erano all’ordine del giorno, così come diverse sequenze che definire toccanti è quasi riduttivo. Oseremmo più definirle: fastidiosamente plausibili, soprattutto in questi drammatici tempi.

Fonte: Twitter