Chris Hemsworth vuole interpretare Thor in Deadpool 3! Il motivo? Fare un dispetto a Hugh Jackman!

chris-hemsowrth-thor-deadpool3-per-indispettire-hugh-jackman

Chris Hemsworth è più dispettoso di quanto potessimo immaginare! In un’intervista concessa a BBC Radio 1, infatti, l’attore ha espresso la volontà di vestire i panni di in Deadpool 3. Il motivo? Semplicemente indispettire Hugh Jackman, interprete di Wolverine, e soffiargli il titolo di attore che ha vestito più a lungo i panni di un supereroe. All’attore australiano piacerebbe infatti vantare questo titolo ma, attualmente, tale onore spetta al suo connazionale artigliato.

Durante l’intervista, il giornalista gli ha chiesto se avrebbe interpretato per altri sei anni pur di detenere tale titolo. “Inizialmente non avrei voluto, ma ora che mi ci fai pensare, hai ragione. Sono solo sei anni. Sono arrivato così lontano… ritirarmi ora sarebbe solo uno spreco”, ha affermato Hemsworth.

Chris Hemsworth è però preoccupato di un eventuale ritorno di Jackman nel film. Se Hugh Jackmann dovesse tornare in Deadpool 3, infatti, nullicherebbe le speranze di Hemsworth di diventare l’attore con più apparizioni totali in un cinecomic. Hemsworth è dunque disposto a fare qualche chiamata ed essere disposto ad apparire lui stesso in qualità di cameo in Deadpool.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

“Potrei fare qualche chiamata e assicurarmi che non succeda”, afferma Hemsworth riferendosi al suo connazionale. “Magari potrei recitare io in Deadpool”, ha continuato l’attore. Insomma, sarà interessante seguire questa faccenda. Difficile inoltre non nutrire interesse in un’eventuale interazione tra lo Zio, ehm scusate, il Dio del Tuono e il Mercenario chiacchierone. Ryan Reynolds, nel mentre, si starà facendo più di una risata.

Chris Hemswort ritornerà in Thor: Love and Thunder, in uscita il 6 luglio 2022. Proprio in giornata, Marvel Studios ha pubblicato un Dietro le Quinte del film. Di Deadpool 3, invece, conosciamo molto poco. Le uniche certezze saranno che il film farà parte del Marvel Cinematic Universe, sarà R-Rated e sarà diretto nuovamente da Shawn Levy.

Fonte: IGN