Crysis Remastered è ufficiale!

Crysis Remastered annunciato

D’ora in poi non dovrete più chiedere “Su quel PC ci gira Crysis?” bensì “Su quel PC ci gira Crysis Remastered?”. La notizia era nell’aria ma ora c’è anche l’ufficialità! Crytek ha annunciato l’uscita di una versione remaster di Crysis, primo capitolo del proprio franchise più celebre. Crysis Remastered arriverà infatti su PC (ovviamente!), Xbox One, PS4 e perfino Switch, questa estate.

Crysis con il suo mondo sandbox è indubbiamente un classico del genere first person shooter. E adesso si prepara a tornare con una grafica rimasterizzata. Lo sviluppo è portato avanti da Saber Interactive, ovviamente basandosi sull’ultima versione del CryEngine. Loro sono quelli di Timeshift, Halo CE Anniversary (per Xbox360), Halo 2 Anniversary e World War Z, dunque c’è da attendersi un buon risultato.

Il focus sarà sulla campagna single player. Che lo ricordiamo iniziava con una semplice missione di soccorso in un’arcipelago della Corea del Nord, che si sarebbe poi trasformato nel teatro di una battaglia furiosa contro degli invasori alieni. Armati di una speciale Nanotuta i giocatori potranno rendersi invisibili e avere forza e agilità sovrumane. Queste abilità potranno scatenarsi in un mondo di gioco aperto, usate in combinazione con una grande quantità di armi da fuoco.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Aspettatevi texture ad altissima risoluzione, asset grafici migliorati, temporal anti aliasing, motion blur, depth of field, nebbia volumetrica, illuminazione globale basata su voxel, screen space reflection e ambient occlusion, parallax occlusion mapping ed effetti particellari a go go. Insomma se Crysis ci aveva fatto sognare, questo Crysis Remastered promette di lasciarci ancora una volta a bocca aperta, tanto che Crytek parla di ottimizzazioni per l’hardware di nuova generazione. Si riferiranno forse alle prossime GPU firmate Nvidia e AMD? Nel comunicato si parla anche di ray tracing basato su software e in generale sarà interessante scoprire cosa abbiano in serbo per noi, ma già questo ci fa supporre che per godere al massimo di Crysis Remastered, almeno su PC, servirà un sistema davvero al top. Proprio come accadeva nel 2007. L’upgrade grafico viene definito sorprendente!

Il CEO di Crytek, Avni Yerli, si è detto entusiasta di poter portare il gameplay di Crysis a una nuova generazione di giocatori e su una nuova generazione di piattaforme, inclusa Nintendo Switch. Di seguito il trailer ufficiale che ha accompagnato l’annuncio.

Fonte: Crytek