Cyberpunk 2077: le microtransazioni del multiplayer faranno felici i giocatori

cyberpunk 2077 CD Projekt RED
Banner Telegram Gametimers 2

Come sappiamo già, RED è al su una modalità di Cyberpunk 2077, che verrà reso disponibile solamente dopo il lancio del gioco. Questa modalità, stando alla compagnia, avrà al suo interno delle microtransazioni, su cui però il team sta lavorando per renderle più appetibili possibili al pubblico.

A parlare è il CEO di RED, Adam Kicinski, il quale durante l’ultimo resoconto finanziario dell’azienda ha messo in chiaro di voler proprorre un sistema di monetizzazione diverso rispetto agli altri titoli. In cosa questo consista, di preciso, non è noto, ma Kicinski vuole proporre qualcosa che possa davvero invogliare gli utenti all’acquisto, senza essere però proporre prezzi aggressivi o fastidiosi.

Quello che vuole fare RED, infatti, è proporre qualcosa di reale valore e che valga ciò che paghi. Kicinski ha infatti fatto il paragone proprio con i propri giochi single player, dicendo di voler replicare la stessa sensazione nel giocatore.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

“Non saremo aggressivi ma potete aspettarvi grandi cose in vendita. L’obiettivo è progettare una monetizzazione che renda le persone felici di spendere i propri soldi. Non voglio essere cinico, precisiamo, parlo solo della volontà di creare la sensazione del valore. Allo stesso modo dei nostri giochi in single player, vogliamo che i giocatori siano felici di spendere soldi nei nostri prodotti”, afferma Kicinski.

Il CEO poi continua dicendo: “Potete aspettarvi che ci siano microtransazioni, ovviamente, e Cyberpunk 2077 è un’ottima ambientazione per vendere oggetti di vario tipo, ma non saremo aggressivi, non vogliamo infastidire i giocatori ma anzi, vogliamo cercare di renderli felici, o almeno questo è l’obiettivo”.

Insomma, RED ha le idee ben chiare in mente sull’online di Cyberpunk 2077, però siamo curiosi di sapere cosa possa effettivamente intendere con “invogliare i giocatori”. In ogni caso, ci vorrà ancora un po’ prima di poter vedere il multiplayer, quindi non ci resta che aspettare.

Cyberpunk 2077 ricordiamo uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 19 novembre 2020. Solo successivamente, il titolo uscirà anche su Google Stadia, anche se non è stata comunicata la data precisa. È prevista una versione next-gen di Cyberpunk 2077. Su entrambe le console sarà disponibile sin dal lancio, e supporterà lo smart delivery di Xbox.

Vi ricordiamo che potete prenotare una copia su Amazon a prezzo scontato. Inoltre è già disponibile il lorebook ‘Il Mondo di Cyberpuk 2077; pieno zeppo di informazioni sul mondo di gioco e la futuristica città di Night City. Qualora, invece, voleste esplorare altre opere cyberpunk, potrete farlo grazie all’incredibile album fotografico ‘TO:KY:OO‘ di Liam Wong; dove potrete ammirare una versione della città di Tokyo ispirata all’universo di Akira come non l’avete mai vista prima. Impossibile inoltre non consigliarvi la lettura del celebre libro La Trilogia dello Sprawl‘ di William Gibson, padre del genere cyberpunk.

Fonte: TweakTown