Cyberpunk 2077: su console sta vendendo molto meno di quanto pensiate. Ripresa impossibile?

Cyberpunk 2077

Il lancio console di Cyberpunk 2077 è stato, senza mezzi termini, un disastro. Il gioco, tra l’altro, aspetta ancora di essere patchato a dovere per risultare quantomeno giocabile a chiunque non abbia un PC di fascia alta. Ora, sembra che anche le vendite stiano iniziando a riflettere questo trend negativo.

Banner Telegram Gametimers 2

Un articolo di Kotaku si è infatti tuffato in quelli che sono i più recenti dati statistici del gioco di CD Projekt RED, che sembra ormai sparito del tutto dalla lista dei giochi più venduti negli Stati Uniti. Il report è, come sempre, degli analisti di NPD.

Dopo un buon dicembre, gennaio 2021 ingigantisce l’ombra che si staglia sul futuro di Cyberpunk 2077. Vedere un calo dopo il periodo di lancio è normalissimo: ritrovarsi a vendere meno di The Legend of Zelda: Breath of the , un gioco vecchio quattro anni, è invece tutto un altro paio di maniche. Per fare un paragone con i titoli usciti più o meno nello stesso periodo, vediamo invece come Assassin’s Creed Valhalla, Spider-Man Miles Morales e persino hanno venduto di più, lo scorso mese.

Queste sono ovviamente discussioni complesse: si potrebbe anche dire che le vendite al lancio son state così alte che sono rimasti in pochi a volerlo recuperare, ormai. Ma non è un ragionamento così lineare da poter dare per buono: lo stesso discorso può applicarsi praticamente a chiunque, e vedere giochi vecchi molto più in alto nella classifica (c’è persino ) fa sorgere comunque dei punti di domanda.

Va sottolineato come si parli solo delle versioni fisiche, il non è incluso. Ma ancora, è difficile aspettarsi un’enorme differenza: su PlayStation 4, la console più diffusa attualmente sul mercato, Cyberpunk 2077 non è neanche più acquistabile dallo Store. Sotto quel punto di vista, anche lì le vendite dovrebbero essere ferme ormai da due mesi.

Facile quindi tracciare dei parallelismi con il loro precedente lavoro, The Witcher 3, che a distanza di una intera generazione setta ancora record su record, aiutato anche dalla apprezzatissima serie TV. Contemporaneamente, i dati UK non sono per nulla differenti. Resterebbe da scoprire come stia andando in Europa, ma difficilmente ci saranno sorprese. Il passaparola negativo potrebbe ormai aver sortito il suo effetto.

Cosa accadrà a Cyberpunk 2077 non possiamo saperlo. CD Projekt RED sembra duramente al lavoro perché il gioco possa essere completato in tempo per riconquistare la fiducia dei giocatori. Magari si beerà di una seconda vita in futuro, quando tutta questa storia sarà ormai alle nostre spalle. Sempre SE sarai mai alle nostre spalle. Ciò che sembra palese, ormai, è che difficilmente diventerà immortale come l’avventura di Geralt.

Fonte: Kotaku