Dark Souls 3: streamer finisce il gioco con Soul Level 1 e ballando!

Dark Souls 3 luality
Banner Telegram Gametimers 2

Dark Souls 3 è un successo di critica e pubblico, il gioco ha venduto moltissimo e tanti utenti si sono affezionati ampliando il gioco con Mod (come quella che aggiunge le armi da fuoco) e cercando di finirlo nei modi più disparati.

Poco tempo fa un utente lo aveva portato a termine utilizzando una chitarra come controller. Oggi invece, l’impresa è ancora più incredibile.

La streamer Luality è riuscita a finire il gioco con un personaggio di livello uno, ma non solo, lo ha fatto ballando! Il controller utilizzato è quello tipico dei dancing game e il corretto utilizzo richiede una certa prestanza fisica, oltre ad una consapevolezza dello spazio circostante.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Sebbene sia sempre possibile infliggere danni significativi attraverso gli upgrade delle armi, finire Dark Souls 3 a livello uno è già di per sé una sfida molto difficile. In grado di far desistere la maggior parte dei videogiocatori.

Luality però, non è come la maggior parte dei videogiocatori, come potete vedere dal video qui sotto: la streamer riesce a battere con facilità l’ultimo boss del gioco utilizzando un dancing pad.

In aggiunta a queste limitazioni poi, possiamo notare come sia riuscita in questa impresa mentre faceva il cosplay di Tifa Lockhart da Final Fantasy VII. Un outfit quasi appropriato per queste imprese atletiche.

I cosiddetti ‘Soulsborne’ sono noti per la loro difficoltà, ma come potete vedere anche da queste imprese, sono giochi estremamente onesti. Una volta padroneggiato il combat system possono restituire un grande senso di soddisfazione.

From Software, la compagnia che ha dato i natali a questo genere, sta attualmente lavorando su Elden Ring. Il gioco sviluppato in collaborazione con George R. R. Martin sembra che possa presentare un open world con meteo dinamico ed eventi casuali.

Alcuni rumor riportano che potremmo dare una prima occhiata al titolo durante l’evento Microsoft del 23 luglio. A differenza di Bloodborne e Sekiro, sembra che questo nuovo gioco presenterà una varietà di armi e ambientazioni simili a quanto visto in Dark Souls 3, se non superiori.

Chissà se l‘Xbox Showcase sarà davvero l’occasione giusta per aver qualche dettaglio concreto dell’opera, voi cosa ne pensate?