Days Gone 2, la petizione dei fan per avere il sequel supera le 60.000 firme.

Days-Gone-PC-3

Aveva fatto scalpore giorni addietro come Sony avesse annunciato che Days Gone non avrebbe ricevuto alcun sequel, rifiutando la proposta di per realizzare il sequel. Tutto ciò ha fatto andare su tutte le furie numerosi fan che non sembrano aver preso bene la decisione di Sony e hanno deciso di far sentire la loro voce attraverso la piattaforma per lanciare petizioni online Change.org.

Banner Telegram Gametimers 2

Il malcontento è straripato come un fiume in piena sulla piattaforma, arrivando in queste ore a toccare oltre le 60.000 firme, e il numero potrebbe essere destinato a crescere nelle ore successive vista la rapidità con il quale si muove il contatore delle firme.

Il testo della petizione recita così: “Esistono milioni di persone che vogliono che Sony dia l’approvazione a Days Gone 2. E voglio che tutti i fan firmino questa petizione. Non possono abbandonare così facilmente un gioco così straordinario che si è concluso con un cliffhanger”.

Nei giorni precedenti sono esplose vere e proprie discussioni in merito al mancato sequel di Days Gone, tra cui si è espresso anche il Creative Director di Days Gone, . Il quale non le ha mandate a dire ai giocatori, affermando che se il gioco non avrà un sequel la colpa è da attribuire a tutti coloro che non l’hanno acquistato a prezzo pieno, impedendo così di generare introiti sufficienti per convincere Sony ad acconsentire la produzione di un secondo capitolo.

Staremo a vedere se questa presa di posizione da parte dei fan sarà sufficiente a far tornare sui propri passi Sony e dunque acconsentire al tanto desiderato sequel del gioco post apocalittico.

Nel frattempo Days Gone è pronto a sbarcare su PC questo 18 maggio, sulle piattaforme di Steam ed Epic Games. Infatti si tratta solo di una delle tante esclusive Sony che vedranno la luce anche su PC.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere come sempre nei commenti.

Fonte: change.org