Days Gone 2 non si farà? Sony avrebbe rifiutato il seguito su PlayStation 5

Days-Gone-PC-3

potrebbe non vedere mai un seguito. Secondo quanto riportato dalla famosa testata Bloomberg, Sony Interactive Entertainment avrebbe infatti rifiutato lo sviluppo di Days Gone 2 per PlayStation 5. Bend Studio, il team che ha sviluppato il primo capitolo, sarebbe dunque stato spostato su due nuovi progetti Naughty Dog.

Banner Telegram Gametimers 2

I progetti in questione sono al momento sconosciuti ma si ipotizza che uno di essi possa essere la tanto attesa modalità Multiplayer di Part 2. L’altro, secondo Bloomberg, riguarderebbe un nuovo progetto legato ad Uncharted, progetto di cui abbiamo comunque sentito parlare negli scorsi mesi tramite rumor.

Inoltre, alcuni membri di Bend avrebbero di fatto lasciato lo studio, questo proprio perché Sony li avrebbe ‘privati‘ di una propria autonomia. Ovviamente queste sono solo voci di corridoio, l’unica cosa certa è che sia al lavoro su un nuovo gioco, seppur non si sappia se sia un sequel di Days Gone, un titolo totalmente nuovo oppure un progetto legato ad Uncharted.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

In ogni caso, che ne pensate? Nel frattempo, la stessa fonte ha riportato che Sony e Naughty Dog sarebbero al lavoro su un remake del primo The Last of Us, ovviamente in sviluppo per PlayStation 5. Ne abbiamo parlato qui.

è disponibile su PlayStation 4 e PlayStation 5. Il titolo è incluso anche nella PlayStation Plus Collection, riservata ai possessori di PlayStation 5, e sarà tra i titoli dati in regalo con il PlayStation Plus di aprile. Potete trovare invece i requisiti della versione PC del gioco andando qui. Qui invece sono stati elencati i miglioramenti della versione PC, tra cui framerate sbloccato, risoluzione oltre il 4K e tanto altro!

Fonte: IGN