Dead Space Remake: nelle fasi iniziali il gioco è stato mostrato ogni sei settimane ad alcuni fan sfegatati

Dead Space Remake: nelle fasi iniziali il gioco è stato mostrato ogni sei settimane ad alcuni fan sfegatati

Gli sviluppatori di Dead Space hanno raccontato di aver fatto affidamento ad alcuni fan sfegatati della saga per realizzare il miglior gioco possibile. A rivelarlo è stato il direttore creativo del con un post sul blog ufficiale di EA. Qui ha spiegato che ogni sei settimane nella fase iniziale di sviluppo il team creativo contattava regolarmente questi fortunati giocatori per avere utili consigli.

Davvero, nelle fasi iniziali di sviluppo abbiamo avviato discussioni con alcuni membri della community che il nostro team ha identificato come fan irriducibili. Ci siamo incontrati con loro ogni sei settimane, all’incirca, e abbiamo dato loro pieno accesso a ciò che stavamo facendo“, racconta Roman Campos-Oriola.

Quanto fatto ha permesso agli sviluppatori di ottenere diverse opinioni su una grande varietà di argomenti. “Solo perchè noi abbiamo le nostre opinioni, non significa che queste siano giuste. C’erano una serie di argomenti su cui volevamo fare un controllo istintivo, quindi abbiamo raccolto feedback da questi gruppi per prendere decisioni importanti. L’attenzione alla community è uno dei pilastri chiave di questo progetto. Per questo abbiamo raccolto feedback dalle nostri live, letto le recensioni degli utenti e i commenti su Twitch: c’è stata una grande raccolta di informazioni. Tutto questo per capire a chi ci stiamo rivolgendo con questo gioco e cosa ha reso spettacolare per loro“, ha spiegato Philippe Ducharme, senior producer di Remake.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Dead Space racconterà nuovamente la storia di Isaac Clarke, uno sfortunato ingegnere spaziale che si ritrova a bordo della USG Ishimura, una nave da trasporto minerario scenario di un’invasione di Necromorfi. Rimaasto intrappolato sulla nave Isaac dovrà lottare con tutte le sue forze per riuscire a fuggire mentre mostruose creature gli daranno la caccia, pronte ad attaccare da ogni angolo.

Nonostante questa nuova veste, il di Dead Space onorerà l’eredita del titolo uscito nel 2008, migliorando al contempo alcuni elementi. Ducharme ha infatti dichiarato: “Guardiamo al gioco originale con il massimo rispetto. Quindi, le basi fondamentali rimarranno le stesse. Tuttavia, stiamo apportando diversi miglioramenti all’esperienza per renderla allettante sia per i nuovi giocatori che per quelli di ritorno“.

Dead Space Remake sarà disponible a partire dal 27 gennaio 2023. Come accaduto con la versione originale, il gioco sarà provvisto di doppiaggio in italiano.

Fonte: EA