Donald Trump vs il lato critico dell’industria videoludica

donald trump

L’arrivo nello Studio ovale del nuovo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, sembra essere riuscito a sconvolgere anche l’industria videoludica, dove molti dei suoi più noti esponenti (conduttori di , sviluppatori e analisti) non hanno mancato di esprimere tutta la loro contrarietà nella scelta fatta dal popolo americano.

Da un criticissimo John , che invita tutti i suoi amici pro Trump a togliergli immediatamente l’amicizia, a un preoccupato Michael Pachter, tutto il mondo videoludico ha repentinamente espresso il suo personale giudizio.

Ecco una serie di messaggi inviati via da alcune “celebrità”: