Elden Ring: Valve ha sistemato la versione per Steam Deck e Digital Foundry conferma le ottime performance

Elden Ring FromSoftware Recensione PlayStation 5 19

Come sappiamo, non è un titolo particolarmente brillante per quanto l’ottimizzazione, sia su console che su PC. Su Steam Deck, in particolar modo, la situazione era drammatica. L’ultimo aggiornamento di Proton ha però risolto la situazione!

A confermarlo con dati molto precisi è ovviamente Digital Foundry, che loda il lavoro fatto dall’azienda americana con una comparison esplicativa dei grandi miglioramenti fatti. Nel video qua sotto potrete infatti trovare il prima e il dopo di questo aggiornamento, comparando gli importanti stutter della prima versione, con la sorprendente evoluzione di questo nuovo Proton.

Quest’ultimo è lo strumento capace di convertire l’API DirectX12 a Vulkan su Linux, soggetto di particolare attenzione da parte di Valve per poter rendere l’esperienza di gioco sulla console il più ottimale possibile. Non stupisce quindi vedere continui miglioramenti e ottimizzazioni dopo il rilascio di Steam Deck, anche se questo in caso lascia quasi a bocca aperta!

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Nel filmato possiamo infatti vedere come l’handheld marchiato Steam riesca a reggere il paragone con la 4, riuscendo ad offrire un frame pacing più o meno stabile in molte situazione. Anche la qualità visiva è molto simile, anche se la vera differenza rimane quella della risoluzione, fissa a 720p sul Deck.

Insomma, con questo ultimo aggiornamento a Proton, il sogno di giocare ad in portabilità è finalmente realtà! L’hardware di riesce infatti ad offrire un’ottima esperienza a 30fps, con dettagli medio/alti!

Ricordiamo che su PC potrete rendere il gioco più o meno accessibile con delle nuove mod, che incrementano o riducono la difficoltà a vostro piacimento!