Fortnite: Striscia la Notizia lo definisce come un gioco che crea dipendenza e genera bullismo

Fortnite

La sera del 28 febbraio è andato in onda un servizio di Striscia la Notizia su Fortnite ad opera dello youtuber e influencer Marco Camisani Calzolari.

Nel servizio viene descritto il gioco di Epic Games come un titolo che genera dipendenza nei giocatori e che da vita a fenomeni di bullismo e cyberbullismo.

Si arriva anche al punto di parlare del un caso di un presunto pedofilo che adescava i ragazzini in chat.

Il tutto per un po’ di popolarità e cavalcare l’onda mediatica del gioco. Ma la realtà dei fatti è tutt’altra.

I fenomeni di dipendenza e bullismo tra i giovani e i giovanissimi non sono affatto legati o collegabili a Fortnite, o a un qualsiasi altro singolo gioco in particolare. Sono perlopiù legati al contesto sociale e familiare in cui i bambini crescono.

Potete guardare il servizio a questo indirizzo: https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/striscialanotizia/il-fenomeno-fortnite_F309211901108C03?redirected=true

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.