Ghost of Tsushima: Sarà il gioco più grande di Sucker Punch?

Ghost of Tsushima
Banner Telegram Gametimers 2

Per rispondere alla domanda riportata nel titolo: sì, Ghost of Tsushima è il gioco più grande mai realizzato da Sucker Punch. A rivelarlo è Jason Connell, Art Director e Creative Director del titolo in arrivo a luglio.

“Sarà molto più grosso di InFamous Second Son. Di sicuro è il gioco più grande mai realizzato da Sucker Punch sia per estensione della mappa che per la roba che ci abbiamo messo dentro” queste le prime parole di Connell al riguardo. Più vago invece riguardo al tempo necessario al completamento. Connell ha dovuto precisare che esistono tante definizioni di ‘completamento’ quanti sono i videogiocatori: solo la parte di trama? Tutte le attività secondarie? L’ottenimento di tutti i trofei? Difficile dare una risposta esaustiva. Della possibile longevità di Ghost of Tsushima ne abbiamo parlato in questo articolo.

A proposito della mappa e dell’ambientazione di Ghost of Tsushima, Connel ha elogiato il lavoro dei suoi colleghi in Sucker Punch. L’isola di Tsushima, ambientazione del titolo, ha subito un trattamento simile a quello subito dalla Seattle di InFamous Second Son. Una ricostruzione fedele nello spirito ma non nella forma. L’intento è stato quello di restituire ai giocatori il feeling di una certa ambientazione più che la sua riproposizione fedele alla realtà al 100%.

Parlando delle aree di gioco, il creative-director non ha specificato quante siano ma ha approfondito la cura dietro la loro realizzazione: “Abbiamo messo un certo impegno nel cercare di distinguere, a livello artistico, le aree l’una dall’altra. Non volevamo una accozzaglia indistinta.

Al riguardo ha aggiunto: Ogni luogo sarà memorabile. Ci ricorderemo dove si trova e lo individueremo dalle alture. Credo sia molto importante questo aspetto dato che la mappa sarà davvero molto grande”.

Una vasta mappa che però, specifica Connell, non sarà subito visitabile per intero: “Con una storia così vasta, con un gioco così grande è molto importante che la gente capisca prima il viaggio di Jin, la sua storia e cosa è successo alla sua isola. Quindi ci sarà una prima parte di set-up ed è importante che avvenga prima di aprire i cancelli ma una volta superato quel punto sarà abbastanza aperto”. Dichiarazioni davvero interessanti e che fanno ben sperare sul titolo di Sucker Punch.

Noi abbiamo anche approfondito le dinamiche di gameplay mostrato nei giorni scorsi. Potete leggere tutto in questo articolo.

Ghost of Tsushima arriverà nei negozi a partire dal 17 luglio. Vi ricordiamo che il gioco è disponibile in pre-order a prezzo scontato su Amazon.it.

Fonte: IGN

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here