Ghost of Tsushima: i director del team sono ora ambasciatori per il turismo sulla vera isola di Tsushima

Ghost of Tsushima

Ghost of Tsushima è sicuramente uno dei titoli più influenti di quest’ultimo periodo. infatti è riuscita a creare un ottimo gioco open world capace di appassionare giocatori di tutto il mondo. Titolo che oltre ad un elevatissimo numero di vendite, ha assicurato alla software house un discreto successo a livelli di premiazioni, nonostante il ruolo giocato dall’ottimo rivale di casa Naughty Dog, 2.

Banner Telegram Gametimers 2

Se però il titolo di è stato elogiato per il suo gameplay, è anche vero che il gioco ha sorpreso anche per l’eccellente comparto stilistico, capace di ricreare egregiamente il Giappone di quell’epoca. Ghost of Tsushima gode di un ottimo realismo per quanto riguarda l’isola che ospita il giocatore. infatti ha stipulato una partnership con l’ente del turismo dell’isola di Tsushima per pubblicizzare sia il gioco, sia le ambientazioni reali che lo hanno ispirato.

Questa partnership ha già portato un gran beneficio all’isola di Tsushima. Infatti, pochi mesi dopo l’accordo, un violento tifone ha danneggiato un cancello Torii al Watatsumi Shrine. Grazie alla popolarità del gioco, è stata organizzata una raccolta fondi che ha raggiunto i 5 milioni di yen, circa 47.000$, il che ha permesso la riparazione del portale.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

A seguito di questi avvenimenti il sindaco di Tsushima ha deciso di nominare il direttore esecutivo e il direttore creativo di Ghost Of Tsushima, Nate Fox e Jason Connell, come ambasciatori del turismo dell’isola di Tsushima. La cerimonia si terrà sull’isola, in presenza, rispettando le regole anti-COVID.

Il governo dell’isola è onorato del fatto che sia la storia che il nome di Tsushima possano essere conosciuti in tutto il mondo grazie a questo bellissimo progetto. Ancora una volta i videogiochi si riconfermano uno strumento di comunicazione molto potente e che può trasmettere sentimenti, luoghi e tradizioni attraverso il suo messaggio.

Fonte: GameRant