God of War: impresa record, le nove Valchirie sconfitte in meno di 5 minuti e senza subire danni!

playstation plus collection god of war

è il titolo che ha catapultato la serie nella generazione PlayStation 4, riscuotendo un enorme successo. Questo capitolo, sequel diretto del terzo uscito su PlayStation 3, ci trasporta nel mondo della mitologia nordica con relativi dèi.

Banner Telegram Gametimers 2

Il gioco si è differenziato dai suoi predecessori grazie una scelta di gameplay che ha cambiato le carte in regola. Niente più, quindi, visuale dall’alto: ora la telecamera è fissata dietro le spalle. E per dare un tocco ancora più immersivo, l’intera avventura si svolge con un unico piano sequenza, senza interruzioni dall’inizio alla fine. Questa, per chi non lo sapesse, è una tecnica molto elaborata usata principalmente nei film, dove l’inquadratura è continua e non subisce alcun taglio fino alla fine delle riprese della scena.

Tutte queste accortezze sono riuscite a far vincere diversi premi e riconoscimenti al gioco, pur mantenendo alcune delle caratteristiche che lo hanno reso popolare. Abbiamo, per esempio, Kratos che, seppur più pacato, nei combattimenti è capace di dar vita a tutta la sua rabbia. Allo stesso modo, però, con questo nuovo capitolo, gli sviluppatori di Sony Santa Monica hanno voluto realizzare un’esperienza che tenesse incollati i giocatori per molte ore. Per fare questo, sono state sparse per la mappa diverse missioni secondarie e obiettivi che ci permetteranno di arricchire il nostro viaggio.

ATTENZIONE, SEGUONO SPOILER

Se si vuole platinare God of War, chiaramente questi obiettivi secondari devono essere portati a termine. Tra questi, ci sono dei boss opzionali capaci di mettere a dura prova il giocatore. Stiamo parlando delle Valchirie, vere proprie guerriere dalle abilità senza eguali. Ognuno di esse si trova in luoghi ben precisi, sparse per tutto il mondo di gioco. Se sconfitte, a Kratos verrà consegnato il loro elmo, i quali dovranno essere custoditi e portati al luogo dove si trova il Consiglio delle Valchirie. Qui, una volta depositati tutti gli oggetti nei rispettivi posti, ci ritroveremo di fronte Sigrùn, regina delle Valchirie.

La battaglia contro questo nemico è molto difficile, poiché sfrutta tutte le abilità che abbiamo visto affrontando le altre Valchirie. Un’impresa ardua, che richiede un tempismo perfetto e concentrazione massima, ma che, se portata a termine, dona grande soddisfazione.

C’è, però, un utente che è riuscito a sconfiggere tutti questi boss opzionali senza subire danni e, soprattutto, in pochissimo tempo. A dimostrazione di ciò, è stato postato un video dove il giocatore PlayerBit supera tutte queste sfide. Un obiettivo davvero encomiabile, che dimostra quanto l’utente conoscesse appieno il proprio personaggio. Già in passato, tuttavia, uno streamer aveva cercato di realizzare una sfida simile.

Vi ricordiamo che God of War è disponibile per PlayStation 4 e PlayStation 5, grazie a un aggiornamento gratuito per quest’ultima. Il gioco avrà anche un sequel chiamato God of War Ragnarok, ma non si ha ancora una data di uscita definitiva. Nel frattempo, se anche voi volete platinare questo capitolo della serie, vi lasciamo alla nostra guida strategica.

Fonte: YouTube