God of War: Kratos canta i Disturbed in un video fan-made, Cory Barlog apprezza

god of war kratos santa monica studio playstation

Siamo certi che se Kratos potesse dirci il suo genere musicale preferito, il fantasma di Sparta avrebbe pochi dubbi nel rispondere Rock. Devono esserne convinti anche i fan che, attraverso il profilo God of War España su Twitter hanno condiviso un fantastico video realizzato in 5. Nel filmato, cuorato e ricondiviso anche da Cory Barlog, possiamo vedere Kratos sostituire i Disturbed in Shout, cover dell’omonima canzone dei Tears for Fears degli anni ’80.

“Questo. È. Fantastico.” (sic.) ha esclamato Barlog nella didascalia del suo post, lasciando dunque intendere di avere parecchio apprezzato il contenuto. La canzone, come detto è Shout 2000, riarrangiamento a cura dei Disturbed del brano Shout dei Tears for Fears datato 1985 e contenuto nell’album Songs from the Big Chair. Il video – che potete trovare riportato in calce – è stato realizzato, recitano i titoli di coda, da sole due persone. Nessun team a supportare quello che è – a tutti gli effetti – un lavoro mastodontico. Si tratta di appena 90 secondi di filmato che, però, ha richiesto circa 2 mesi e mezzo di lavoro per essere portato a termine. Autori di questo piccolo gioiellino sono Andy ed Eliz Gener. In chiusura abbiamo anche un assaggio di un finto “dietro le quinte” con tanto di cameo da parte di un altro personaggio videoludico col quale Kratos ha avuto a che fare proprio di recente.

Un modo come un altro per ingannare l’attesa che dovrebbe interrompersi l’8 novembre quando, finalmente, dovrebbe uscire God of War: Ragnarok. Il titolo di Santa Monica Studio, è stato anticipato, dovrebbe essere l’ultimo ambientato in terra norrena.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

A proposito di adattamenti strani, qualcuno ha provato a portare su Xbox una versione taroccatissima di God of War.

Fonte: Cory Barlog