God of War Ragnarok uscirà nel 2023? No, resta confermato per questo anno, ribadisce Jason Schreier

God of War Ragnarok

God of War Ragnarok rimandato al 2023 è uno scenario che molte persone temono ancora sia possibile. Il titolo Santa Monica è attesissimo, e nonostante Sony stessa abbia confermato l’uscita nel 2022, i fan temono in un rinvio all’ultimo minuto. A ribadire nuovamente che l’esclusiva 4 e non verrà rimandata, però, è Jason Schreier su un post Reddit.

Nel Sub Reddit GamingLeaksAndRumours, infatti, un utente si è chiesto se l’eventualità che God of War Ragnarok possa essere rimandato al 2023 sia concreta oppure no. A intervenire subito nella discussione, però, è stato Jason Schreier in persona. Il giornalista, che ha molti contatti con Sony, ha infatti ribadito che il gioco non verrà rimandato al 2023 con un secco e deciso “No”.

Insomma, per quanto la voce di Schreier non sia comunque attendibile come quella di Sony, crediamo che essa possa bastare per tranquillizzare un po’ gli animi. Kratos e Atreus ritorneranno con molta probabilità proprio quest’anno, dunque non resta che aspettare che Santa Monica annunci la data di uscita.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

God of War Ragnarok è atteso esclusivamente su PlayStation 4 e 5. Il gioco, salvo rinvii, uscirà nel corso del 2022 e sarà, a detta di Santa Monica, l’ultimo capitolo ambientato nella mitologia Norrena.

Inoltre, in God of War Ragnarok potremo esplorare tutti i 9 Regni Norreni non punterà a rivoluzionare la formula vincente del primo capitolo ma, semplicemente, migliorarla.

Questa direzione si applicherà anche sulla regia, la quale tornerà a usare un lunghissimo piano sequenza che durerà dall’intro fino ai titoli di coda. Detto questo, il gioco ha visto pesanti critiche relative al design di Angrboda e di Thor. 

Per quanto riguarda Angrboda, i giocatori si sono lamentati del colore della pelleOvviamente non è mancata la risposta di Santa Monica. Thor invece è stato criticato per l’essere troppo “grasso“. 

A tal proposito è intervenuto McCormak, ex Strongman campione di Powerlifting, il quale ha spiegato come Thor sarebbe un essere umano fisicamente fortissimo. Inoltre, per rimanere in tema Dio del Tuono, vi rimandiamo a questo spettacolare corto animato realizzato da un animatore fan del gioco. Il risultato… beh, parla da sé.

Fonte: Reddit