Grand Theft Auto 5: oltre 160 milioni di copie vendute e ancora non è uscito su PlayStation 5 e Xbox Serie X!

gta-5-grand-theft-auto-5

Grand Theft Auto 5 sempre più in alto nell’Olimpo dei più venduti della storia. Il titolo targato Rockstar Games ha raggiunto, e superato, le 160 milioni di copie vendute dal giorno della sua uscita. Lo ha reso noto Interactive, publisher del titolo, in uno dei documenti destinati a investitori e stakeholder. Il tutto mentre si attende il 15 marzo per avere l’upgrade e la pubblicazione dello stesso titolo per console next-gen, PlayStation 5, Xbox Series X e Series S.

Le ultime notizie ufficiali in merito al successo di GTA 5 lasciavano comunque intendere che molto presto si sarebbe riusciti a raggiungere una soglia simile. Dovevano esserne coscienti anche in Interactive. L’informazione sulle copie vendute dal solo Grand Theft Auto 5 è quasi gettata in mezzo a tutte le altre, seppur parimenti importanti.

Ad esempio, nella stessa slide veniamo informati del fatto che la serie ha raggiunto le 370 milioni di copie vendute in totale. Che il solo Grand Theft Auto 5 si è guadagnato il record per il prodotto di intrattenimento più veloce nel generare un miliardo di dollari di ricavato. Ricavato che è poi cresciuto a 6,4 miliardi di dollari per Rockstar. Tra le altre cose, pare che GTA 5 sia stato anche definito come gioco del decennio su suolo statunitense.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomma, un sacco di cose di cui vantarsi per il gioco in circolazione da oramai quasi un decennio. E nel futuro di Rockstar non c’è solo l’upgrade del remunerativo quinto capitolo all’orizzonte. Un recente comunicato ha confermato le voci e le speranze che circolano da parecchio nell’ambiente: la compagnia è al lavoro sul prossimo GTA. Certo, mancano ancora molti dettagli ma la notizia più importante c’è, ed è questo che conta.

Cosa ne pensate? Credete che il successo di GTA 5 conoscerà un freno oppure bisognerà attendere il prossimo gioco prima di veder tramontare la sua buona stella?

Fonte: Take-Two Interactive