GTA 5: le 150 milioni di copie hanno fruttato a Rockstar la folle cifra di 6,4 miliardi di dollari!

GTA 5

GTA 5 è un successo commerciale clamoroso, di quelli davvero rari nell’industria. Il titolo ha raggiunto, ad onor del vero già diverse settimane fa, il pazzesco traguardo delle 150 milioni di copie vendute. Questo successo ha fruttato a Rockstar Games una cifra quasi senza precedenti, con ben 6,4 miliardi di dollari guadagnati dal gioco, e questo solo dalle vendite del gioco.

A divulgare tali numeri è stato il sito Tweakdown, la quale ha svelato un’altra cifra a dir poco impressionante. GTA 5, da solo, ha infatti coperto il 43% delle vendite totali di tutta la serie, che vanta ben 325 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Un successo meritato, frutto sia di un gioco che vantava una base eccellente, sia di un comparto online eccezionale.

Ricordiamo che Rockstar Games ha infatti supportato gratuitamente e in maniera del tutto gratuita GTA Online. Dal lancio del titolo sono stati pubblicati ben 39 aggiornamenti, tutti totalmente gratis, che hanno letteralmente stravolto l’intero titolo. Da che era solo un GTA 5 con più giocatori, GTA Online è diventato qualcosa di molto più complesso e con un numero di attività semplicemente fuori parametro.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Questo successo, però, non riesce a far dimenticare ai giocatori che si necessita dell’annuncio di GTA 6. Il numero di dislike raccolti dall’ultimo trailer della versione next-gen è abbastanza eloquente, così come il piccolo teatrino improvvisato da uno spettatore durante uno show tedesco trasmesso in TV.

Grand Theft Auto 5 è disponibile su PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One; e al momento può essere giocato su PS5 e Xbox Series X solo in retrocompatibilità. La versione next-gen del gioco uscirà invece a marzo 2022, e porterà con se numerosi miglioramenti tecnici, conferma Rockstar Games, che lo portano al livello della versione maxata su PC.

Fonte: Tweaktown