Guardiani della Galassia 3: le riprese inizieranno quest’anno, lo conferma il regista James Gunn

Guardiani della Galassia

La saga di Guardiani della Galassia è tra le più amate dell’universo cinematografico Marvel. I hanno riscosso un notevole successo, grazie a un connubio di comicità e azione in grado di intrattenere lo spettatore. Merito di James Gunn, che ha saputo mantenere alta la qualità sia nel primo, che nel secondo film. Benché le aspettative per questo terzo capitolo siano alte, a un certo punto si è temuto che alla regia non ci fosse più Gunn.

Banner Telegram Gametimers 2

Ricordiamo, infatti, che il regista fu licenziato dalla Disney a causa di alcuni tweet controversi da lui pubblicati nel 2018. La società lo ha, poi, riportato a bordo nel 2019, visto le critiche ricevute da queste scelta. Persino lo stesso cast avrebbe scritto una lettera per far riassumere il regista.

Tornato, dunque, ai lavori, James Gunn annunciò l’anno scorso che: La sceneggiatura è stata scritta e la maggior parte dei responsabili della produzione sono stati assunti. Ora, il regista ha annunciato su Twitter che le riprese per Guardiani della Galassia Vol.3 inizieranno quest’anno.

Ricordiamo che il terzo capitolo della serie sarà l’ultimo. James Gunn aveva dichiarato, in passato, che il Vol. 3 avrebbe “concluso la storia che ho iniziato in Guardiani della Galassia. Inoltre, il film sarà uno dei punti cardine della ‘Fase 4‘ del Marvel Cinematic Universe, iniziato con Far From Home.

Gunn sarà impegnato anche con The Suicide Squad Missione Suicida. Di recente aveva pubblicato un altro trailer dedicato al film, diverso, però, da quello Red Band. Egli, infatti, ha dichiarato che: “Ero fermo sulla mia posizione di non fare due trailer uguali. È una cosa che mi fa andare fuori di matto quando lo fanno. Se vogliamo chiedere ai fan di guardarne DUE, diamo loro un motivo per farlo, focalizzandoci su diversi aspetti del nostro film“. Il film, salvo imprevisti, arriverà il 5 agosto 2021 nei cinema.

Fonte: Gamespot