Halo Infinite: 343 Industries svela le proprie carte. Ciclo giorno/notte, meteo variabile e tanto altro ancora!

halo infinite microsoft 343 industries pc xbox one series x s

Halo Infinite è il prossimo grande capitolo della storia di Master Chief, sviluppato da 343 Industries. Un gioco che ha conquistato milioni e milioni di giocatori in tutto il mondo. Un’esclusiva che ha un peso molto rilevante all’interno del ciclo vitale delle console . Questo nuovo episodio non è da meno, pur avendo ricevuto qualche critica quando venne mostrato l’anno scorso.

Banner Telegram Gametimers 2

Previsto inizialmente come titolo di lancio per Xbox Series X e S, il gioco venne rimandato a causa di alcuni problemi. Il team ha voluto impiegare tutto questo tempo extra per rifinire alcuni aspetti di Halo, tenendo conto del feedback ricevuto da parte degli utenti.

Ora, grazie a un video pubblicato sul canale YouTube ufficiale di Halo, abbiamo numerosi dettagli su Infinite. Vediamoli insieme!

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Iniziamo con l’ambiente di gioco, ovvero lo Zeta Halo. I ragazzi di 343 Industries hanno voluto far sì che il giocatore si sentisse parte di un ecosistema alieno completo di tutto. In che modo? Beh, prima di tutto ci saranno, inizialmente, alcune condizioni meteorologiche. Avremo, quindi, un sistema che si occupa del vento, sia a livello visivo che auditivo. Possiamo anche aspettarci della nebbia, che cambierà in base all’altitudine e all’ora del giorno. Ci sono, poi, dei piani per il futuro dove verranno aggiunte tempeste e nevicate.

All’interno del mondo di gioco troveremo anche della fauna locale. Il team, però, ha detto di come questa non sarà ostile. 343 Industries vuole che l’attenzione sia focalizzata sulla guerra tra gli Esiliati e le forze UNSC. Ci sarà comunque una grande varietà, e diventeranno utili al giocatore nel corso dell’avventura. Ad esempio, potremo trovare delle specie di uccelli che circoleranno intorno a punti di interesse, così da invogliare l’esplorazione.

Benché la fonte di ispirazione principale sia il Nord-Ovest Pacifico, all’interno della mappa ci saranno zone molto diversificate tra di loro. Potremo trovare punti di alta quota, scenari per lo più umidi o zone devastate dalla guerra. Gli stessi pilastri esagonali aiuteranno a rendere gli scenari unici.

Halo-Infinite-343-Industries-Xbox-Series-X-4

343 Industries vuole rendere l’esperienza di Halo Infinite indimenticabile e quanto più coinvolgente possibile. È per questo che il team ha lavorato duro per far sì che ogni cosa avesse il suo perché. Prendiamo il ciclo giorno/notte. Ci sarà un’enorme differenza tra uno e l’altro. Di sera, per esempio, potremo ammirare alcuni animali bioluminescenti. Ci saranno anche pattuglie nemiche che cercheranno di individuarci con ogni mezzo a disposizione.

E i particolari non si fermano qua. La software house ha fatto in modo che le cutscene fossero renderizzate in tempo reale con il motore di gioco. Come? Beh, ogni transizione verrà fatta in modo naturale. In questo modo, non verrà compromessa la fluidità del gameplay. Per esempio, una scena potrebbe avvenire sia durante la notte che il giorno, con conseguente effetto sull’ambientazione in cui ci troviamo. Da come viene descritto, possiamo dedurre che queste transizioni saranno simili a quanto visto in Uncharted 4, dove il cambio tra scene d’intermezzo e gameplay era impercettibile.

Andando ora a toccare il gameplay vero e proprio, ci troveremo di fronte ad alcune novità. Il mondo di Halo Infinite è stato costruito così da permettere, al giocatore, una grande libertà d’azione. La storia principale è stata scritta in modo lineare, ma lungo il percorso gli utenti potranno affrontare svariate missioni secondarie. Starà poi a noi decidere in che ordine affrontarle. Potremo anche decidere se utilizzare un veicolo oppure no. Proprio su questi ultimi, il team vuole fare in modo che il giocatore riesca proseguire nella missione senza necessariamente abbandonare il proprio mezzo.

Ci saranno anche diversi incontri casuali con i nemici, scritti mettendo al centro l’utente. In Halo Infinite è stato implementato, infatti, un sistema apposito per far sì che queste battaglie fossero sempre divertenti e non punitive. Quindi, se per esempio ci troviamo a terra, ci saranno principalmente truppe terrestri da affrontare. Viceversa, se ci troviamo in aria a bordo di qualche veicolo, ci imbatteremo in pattuglie aeree.

343 Industries ha poi voluto specificare di come non potremo modificare le nostre armi nel corso della campagna. L’idea è quella di stupire l’utente man mano che avanza nella storia, trovando sempre nuove armi. Potremo, però, migliorare il nostro equipaggiamento, che andranno a influire su vari aspetti di Master Chief. E, sempre a proposito di armi, non ci sarà la possibilità due impugnare due armi nello stesso momento.

La software house punta a rilasciare un’avventura senza eguali con Halo Infinite. Un progetto ambizioso, che punta a diventare un capolavoro. Non ci rimane che attenderne l’uscita, fissata per questo autunno su PC, Xbox One e Xbox One X e Series S.

Fonte: YouTube