Hideo Kojima ci svela la sua visione: Giochi che si evolveranno in tempo reale!

Kojima visione PS5 Xbox Series X/S
Kojima visione PS5 Xbox Series X/S

Hideo Kojima, l’eccentrico genio del mondo dei videogiochi e padre di Metal Gear, è tornato a far sognare il mondo con le sue dichiarazioni. L’artista giapponese nel corso degli anni ci ha deliziati con titoli che anticipavano i tempi (basta pensare a Death Stranding, che oggi pù che mai ci fa capire il valore delle connessioni umane). E adesso con l’imminente lancio della versione Director’s Cut, kojima si è preso un attimo per parlare al pubblico sui suoi progetti futuri. In particolare, il maestro giapponese ha esternato il suo desiderio di sviluppare giochi legati alla vita reale di chi li usufruisce.

In un’ rilasciata alla rivista giapponese Anan (via Siliconera), ha ammesso di sperare che Death Stranding venga utilizzato come «terreno di gioco» per diverse persone, e ha anche svelato di essere stato ispirato da come l’esistenza dell’umanità sia possibile grazie a connessioni indirette.

La strada che secondo kojima prenderanno i giochi del futuro è proprio quella di seguire quello che accade nella vita reale. Per spiegare meglio le sue idee, Kojima ha fatto l’esempio di Boktai, un titolo per Game Boy Advance per il quale collaborò. Il gioco aveva una particolare feature: Poteva veramente catturare la luce solare per sconfiggere i vampiri in gioco.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Voglio creare un gioco in grado di cambiare in tempo reale. Ci sono persone di diverse età e mestieri che giocano un titolo nello stesso modo. Invece, io voglio che il gioco cambi in base a dove la persona vive, basandosi sulla sua unica prospettiva“, sono state le parole di Kojima.

Il maestro ha sottolineato come proprio in Boktai si realizzasse uno degli obiettivi più alti a cui può aspirare il mondo dei videogiochi, cioè connettere sistemi creati dall’uomo alla vita vera.

Il director ha poi continuato dichiarando la sua intenzione di voler vedere realizzato questo suo sogno in futuro. E voi, cosa ne pensate? Ha ragione Kojima? Scrivetelo qui in un commento!

Fonte:nme