Horizon Forbidden West: svelata per errore l’esistenza di espansioni dall’ente regolatore dietro al PEGI

I futuri DLC di Horizon Forbidden West sono confermati per errore dall’ente regolatore creatore del PEGI? Proprio così, anche se questa svista potrebbe non essere una conferma certa…

È passata ormai una settimana dal lancio dell’attesissimo Horizon Forbidden West, e con molti giocatori che probabilmente sono già arrivati alla fine del gioco, questi ultimi probabilmente si staranno chiedendo: arriveranno dei DLC? La risposta è stata risposta, probabilmente per sbaglio, dalla VSC Rating Board in un video su Twitter!

In questo breve filmato che tiene a spiegare la sinossi di questa nuova iterazione di Horizon, infatti, viene anche fatta menzione alle espansioni, seppur mai confermate da Guerrilla stessa! La frase incriminata recita:“In Horizon Forbidden West i giocatori possono accedere a un negozio online per acquistare delle espansioni a pagamento“.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ovviamente né Sony né lo studio olandese hanno confermato la cosa, ma gli utenti sono sicuri che questa svista abbia effettivamente confermato l’esistenza di DLC futuri. Non era ovviamente difficile ipotizzare che sarebbero arrivati dei contenuti aggiuntivi, ma questo piccolo errore li confermerebbe!

A dare adito a questa tesi troviamo anche la dicitura “Acquisti in-game” nelle copie fisiche del gioco, sia per 5 che per PlayStation 4! Acquisti in-game adesso non presenti, ma che andrebbero ad abilitarsi una volta pubblicati i DLC!

Insomma, parrebbe cosa certa la presenza di almeno un contenuto aggiuntivo per la campagna di Horizon Forbidden West!

Ricordiamo che in Regno Unito il gioco ha confermato il declino delle copie fisiche, mentre per quanto riguarda gli update, Guerrilla ha rilasciato pochi giorni fa l’aggiornamento 1.05!