Horizon Forbidden West: su PlayStation 4 e PlayStation 5 è disponibile la patch 1.05

horizon-forbidden-west-state-trailer-TGA-2021

Se nelle ultime ore avete provato ad avviare dalle vostre console PlayStation avrete notato la disponibilità di un update. Si tratta di una patch, la 1.05 per essere precisi, distribuita da Guerrilla Games. L’aggiornamento ha un peso di 437 MB su PlayStation 5 e di 1,6 GB su (quasi 4 volte la dimensione che ha su next-gen, ndr).

Guerrilla ha elencato le varie miliorie che la patch promette di apportare. Il change-log completo è disponibile su reddit. Stando a quanto dichiarato, l’aggiornamento dovrebbe risolvere molti dei problemi principali che gli utenti hanno segnalato dal giorno del lancio, avvenuto circa una settimana fa.

Tra le varie migliorie, alcune sono relative alla risoluzione di bug che si potevano riscontrare nel corso di alcune main-quest. Anche problemi ‘minori’ provenienti dalle missioni secondarie sono stati risolti con questa patch. Le migliorie apportate a dovrebbero essere anche grafiche. Secondo quanto dichiarato da Guerrilla, tra le altre: migliorato l’ e sistemati i problemi di flickering he potevano occasionalmente presentarsi nel corso delle fasi di loot. Alcuni videogiocatori avevano anche indicato casi di compenetrazioni tra personaggi e ambiente. Anche questi problemi pare siano stati risolti. In ultimo ci pare doveroso segnalare che, ha dichiarato di avere sistemato anche un problema relativo al tardivo caricamento di oggetti e ambientazioni. Pare inoltre siano state ulteriormente migliorate le performance tecniche offerte dal gioco.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

è disponibile dal 17 febbraio su PlayStation 4 e PlayStation 5. Abbiamo provveduto a platinarlo per fornirvi una opinione il più completa possibile. Fuori dal gioco, la protagonista Aloy è diventata una vera e propria icona. Una statua con le sue fattezze è stata esposta a Firenze, mentre la prima copertina digitale di Vanity Fair Italia è stata dedicata a lei.

Fonte: Guerrilla Games