Il film di Uncharted con Tom Holland ha un nuovo regista

Uncharted

Quello di Uncharted potrebbe essere definito un film ‘Maledetto. La sua gestazione è stata piuttosto travagliata e finora è ancora in fase di pre-produzione!

Nel progetto originale erano presenti Mark Wahlberg, Robert De Niro e Joe Pesci, con David O’Russell alla regia. Da quel momento le leggi di Murphy hanno colpito duro e tutto ciò che poteva andare storto è andato storto!

Nathan Fillion si è proposto come protagonista, realizzando anche un cortometraggio autoprodotto, ma è stato scartato. Chris Prat ha rifiutato, con la produzione che ha virato su Tom Holland e Zachary Levi come eventuale suo sostituto.

Il regista O’Russell ha abbandonato il progetto, al suo posto è stato scelto Seth Gordon che ha rifiutato per divergenze creative. Mentre il terzo regista Neil Berger ha mollato il progetto per dirigere Divergent (del 2014).

La palla è passata a Shawn Levy che ha a sua volta lasciato la produzione per occuparsi di Free Guy (che uscirà nel 2020). Infine PlayStation Productions ha affidato il film a Dan Trachtemberg che ha anche lui rinunciato per divergenze creative.

Ora siamo giunti al sesto regista! Si tratta di Travis Knight che si è occupato di Bumblebee e Kubo e la Spada Magica. Speriamo che la sua sorte sia migliore.

A nostro avviso è meglio fermare tutto e ripensare l’intero progetto da zero. Il rischio che venga fuori un colossale macello è altissimo!

Fonte: DeadlineIMDB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here