Keiichiro Toyama, papà di Silent Hill, lavora ufficialmente a un nuovo horror!

Silent Hill 4 The Room testa Eileen PC

Il mese scorso, Keiichiro Toyama (creatore della saga di Silent Hill) ha abbandonato Sony per fondare un nuovo studio in proprio.

La software house si chiama Bokeh Game Studio e, in linea teorica, permetterà a Toyama di tornare su progetti a lui più consoni. Una mente come la sua, dopotutto, non andrebbe mai sprecata. Finalmente, oggi abbiamo la prima conferma: il leggendario game designer tornerà sul genere horror, nel tentativo di riconquistare il favore dei vecchi fan di Silent Hill.

Banner Telegram Gametimers 2

Ora che la serie di Silent Hill è ufficialmente in pausa, dopo l’abbandono di e Del Toro, è davvero un piacere scoprire che ne vedremo un ritorno in qualche forma, anche già solo come ‘seguito spirituale’.

Posso già dire che sarà un gioco orientato verso l’horror“, ha detto Toyama. “Anche se cercheremo di renderlo un’esperienza per un pubblico più vasto, piuttosto che un horror hardcore“.

Qualunque cosa significhi. Dovremmo aspettarci più azione che in un Silent Hill medio, magari? In ogni caso, il gioco non è previsto prima del 2023. In questo momento, è ancora nelle fasi di prototipo.

Per quanto riguarda la saga originale di Silent Hill invece, sono ormai mesi che si vocifera di un ritorno di qualche tipo, anche se non è chiaro se sotto forma di remake o di reboot vero e proprio. Tra l’altro, sempre con a seguirne i lavori.

Fonte: Gamespot