Marvel’s Spider-Man Remastered: escono i primi scatti con Ray Tracing!

Marvel's Spider-Man Remastered
Banner Telegram Gametimers 2

In un lungo post sul PlayStation Blog, ha mostrato i primi scatti di Marvel’s Spider-Man su PlayStation 5; mettendo in mostra le diverse migliorie tecniche apportate tra cui, ovviamente, il Ray Tracing.

Ed è proprio questa tecnologia a spiccare nei nuovi scatti di Marvel’s Spider-Man, grazie a riflessi decisamente convincenti e realistici. I miglioramenti, però, non finiscono qui! Anche le ombre sono state migliorate sensibilmente, così come l’illuminazione generale.

Notevoli sono anche i cambiamenti apportati ai personaggi, tra cui spicca il completo cambio di volto di Peter Parker. Le cinematiche ora sono decisamente più dettagliate e non sfigurano nemmeno nel confronto con Marvel’s Spider-Man Miles Morales. Questo grazie a un miglioramento della resa della pelle, nonché degli shader per gli occhi, la cute e anche i denti, rendendo i personaggi decisamente vivi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Molti cambiamenti però sono visibili anche in game, com’è possibile notare dalla tuta di Spidey. Essa appare infatti molto più dettagliata e oseremmo dire quasi fotorealistica, con una risoluzione delle texture e una quantità di dettagli incredibile, impreziositi poi dall’illuminazione ray traced applicata al gioco.

Purtroppo, il Ray Tracing sembra una feature presente solo nella “Quality Mode” del gioco. Una volta attivata la Performance Mode, viene totalmente disabilitato questo effetto in favore di più tradizionali Screen Space Reflections. Questo costo, però, viene ricompensato da un framerate praticamente raddoppiato, come abbiamo spiegato in questo articolo.

Marvel’s Spider-Man sarà incluso nella Ultimate Edition di Miles Morales, che costerà 79,99 euro. Il gioco sarà disponibile in Italia con il lancio di PlayStation 5, vale a dire il 19 novembre 2020.

Fonte: PlayStation Blog