Marvel’s Guardians of the Galaxy: “Nessun rimpianto” sulle vendite per Eidos Montreal

guardians-of-the-galaxy-guardiani-della-galassia-square-enix-eidos-montreal-marverl

Le vendite di Marvel’s Guardians of the Galaxy, titolo pubblicato da Square Enix e sviluppato da Eidos Montreal, sembrano aver deluso le prime aspettative, nonostante la qualità piuttosto elevata della produzione. Infatti se ne parlava già sul finire di febbraio.

Yosuke Matsuda, presidente di Square Enix aveva detto: “Nonostante le buone recensioni, le vendite del gioco al lancio sono state inferiori alle nostre aspettative iniziali. Tuttavia, le iniziative di vendita che abbiamo avviato nel novembre 2021 e proseguito nel nuovo anno hanno portato a una crescita delle vendite, e intendiamo lavorare per continuare a espandere le vendite per compensare il lento inizio del titolo“.

Tra le iniziative paventate da Matsuda, una è sicuramente la pubblicazione del gioco su Xbox Game Pass che ha permesso a Guardians of the Galaxy di giungere ad una più ampia platea. Una mossa che pare sia stata incentivata dalla stessa Microsoft dietro il pagamento di una lauta somma di denaro per convincere i publisher.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Adesso della vicenda parlano i developer. Jean-Francois Dugas, a capo del team creativo di Eidos Montreal ha parlato con Eurogamer “abbiamo fatto il possibile per Guardians of the Galaxy, ma questa è la realtà del mercato. Non dimentichiamoci che, per quanto noti siano i personaggi, stiamo parlando di una nuova IP in campo videoludico. Può darsi che in molti non sappiano ancora nemmeno che il gioco è uscito o di cosa si tratti esattamente.

Il titolo, in ogni caso, pare sia andato molto meglio rispetto al ‘cugino’ sviluppato Crystal Dynamics Marvel’s Avengers. In quel caso, a stroncare il gioco, furono meccaniche incentrate fortemente sul loot, una campagna non all’altezza ed una eccessiva presenza di microtransazioni. Guardians of the Galaxy, invece, pare essere migliore sotto tanti punti di vista. Probabilmente a influenzare uno scarso riscontro di pubblico è stata la scottante esperienza precedente con i vendicatori guidati da Tony Stark.

Se ancora non avete giocato a Marvel’s Guardians of the Galaxy e volete scoprire questo titolo, vi segnaliamo che su Xbox e Xbox Series X potete giocarci tramite Game Pass acquistando un abbonamento a prezzo scontato del 34%. In alternativa vi segnaliamo che la versione PlayStation 4 e PlayStation 5 è disponibile a prezzo scontato su Amazon grazie ai Saldi di primavera.

Banner Amazon Guardians of the Galaxy PS5
Banner Amazon Guardians of the Galaxy PS4

Fonte: Eurogamer