Monster Hunter Rise: Sunbreak, le prime recensioni elogiano l’enorme espansione

monster hunter rise sunbreak

Iniziano ad arrivare le prime recensioni di Monster Hunter Rise: Sunbreak, nuova espansione che sembra proprio abbia mantenuto le aspettative della critica.

Le recensioni sembrano mantenersi tutte sullo stesso livello, con voti decisamente alti ad eccezione di due casi. Ma andiamo ora a vedere i punteggi assegnati:

  • VG247: 5/5
  • The Mako Reactor: 10
  • Game Beat: 4.5/5
  • Dexerto: 9.5
  • RPG Site: 9
  • The Sixth Axis: 9
  • Game Informer: 7.75
  • IGN: 7

Insomma, sembra proprio che il duro lavoro svolto da abbia convinto tutti nella stragrande maggioranza dei casi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Particolarmente riusciti sembrano i nuovi mostri presenti nell’espansione: Seregios, Aurora Somnacanth e Magma Almudron. I combattimenti contro queste creature pare siano particolarmente intensi, offrendo ai giocatori un buon livello di sfida e diverse ore di divertimento extra. Ma non è tutto perchè i mostri di Rise sono stati potenziati e vantano ora nuove combo devastanti in grado di mettere alle strette anche i giocatori più abili.

In generale le creature presenti nell’espansione portano a ritrovarsi in situazioni interessanti come nel caso della nuova fauna endemica che contribuisce a rendere ogni nuova caccia differente dalle precedenti.

Ottima la meccanica dei seguaci che da il meglio di sé sia negli incarichi legati alla campagna, sia durante le missioni secondarie necessarie per migliorare il rapporto con gli NPC. La sensazione trasmessa da questa feature è che abbia utilizzato Monster Hunter Rise: Sunbreak come terreno di prova per delle caratteristiche che potremmo trovare nel futuro della saga.

Infine una delle caratteristiche su cui le recensioni si trovano concordi è l’ottimizzazione generale dell’espansione. Pere che le versioni utilizzate per le valutazioni che non abbianno dato nessun tipo di problema tecnico.

Possiamo dire che il lavoro svolto da Capcom si è rivelato decisamente soddisfacente, con Rise Sunbreak che regala ai giocatori contenuti di altissimo livello in grado di aggiungere molte ore di gioco.

Vi ricordiamo che Monster Hunter Rise: Sunbreak sarà disponibile a partire da giovedì 30 giugno 2022.

Prima di salutarvi vi rimandiamo al Nintendo Direct del 28 giugno dove Monster Hunter Rise: Sunbreak è tornato a farsi vedere prima di fare il suo debutto ufficiale.

Fonte: Nibel