Morta Helen McCrory, attrice di Harry Potter e Peaky Blinders

Helen McCrory Narcissa Malfoy Harry Potter

Si è spenta oggi a solo 52 anni dopo una lunga lotta contro il cancro Helen McCrory, attrice che ha preso parte alla saga cinematografica di Harry Potter interprendo Narcissa Malfoy, la madre di Draco Malfoy e come Polly Gray nella serie televisiva britannica Peaky Blinders, dove aveva recitato in 30 episodi della serie.

Banner Telegram Gametimers 2

A darne il triste annuncio è stato tramite il marito, l’attore Damian Lewis che ha scritto le seguenti parole: “Ho il cuore spezzato di annunciare che dopo un’eroica battaglia contro il cancro, la bella e potente donna che è Helen McCrory è morta pacificamente a casa, circondata da un’onda. d’amore da parte di amici e familiari.” proseguendo “È morta come viveva. Senza paura. Dio, noi la amiamo e sappiamo quanto siamo stati fortunati ad averla avuta nelle nostre vite. È divampata così intensamente. Vai ora, Piccola, in aria, e grazie.”

Altre performance famose di Helen McCrory includevano un’apparizione nel di James Bond, Skyfall, ha ricoperto il ruolo di Evelyn Poole (Madame Kali) nella serie Penny Dreadful e, recentemente, era impegnata nel ruolo dell’avvocato Sonia Woodley QC in Quiz di ITV. Helen McCrory è stata anche un’attrice di teatro molto apprezzata, vincendo numerosi premi, tra cui il Critics ‘Circle Theatre Award per la sua interpretazione di Medea nell’omonima opera.

Al di fuori della recitazione, Helen McCrory ha sostenuto Feed NHS, un programma che invitava i ristoranti a offrire cibo ai lavoratori del NHS durante la pandemia COVID raccogliendo 1 milione di sterline nel 2020. Inizialmente destinato solo a Londra, il programma si è espanso in tutto il Regno Unito. Nel 2017 era stata nominata Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico (OBE).

La diagnosi del cancro di Helen McCrory era stata tenuta riservata da lei e dal marito Lewis, con il quale aveva avuto due figli.

Fonte: Corriere della Sera