No Man’s Sky: Hello Games lavora a un nuovo videogioco ancor più ambizioso. Ci vorrebbe un team di 1.000 persone per farlo!

Sean Murray Hello Games nuovo videogioco ambizioso come No Man's Sky

No Man’s è senza dubbio uno dei progetti più ambiziosi degli ultimi 10 anni, così tanto da rischiare di compromettere permanentemente la reputazione di Hello Games. Sean Murray, CEO della Software House, ha però confermato che il team sta lavorando su un videogioco altrettanto ambizioso. Così tanto ambizioso che, afferma Murray, gli sembrerebbe impossibile da portare a termine anche con un team da 1.000 persone.

In un’ presso IGN USA, Sean Murray ha confermato che questo progetto si distaccherà da No Man’s . Non si tratterà infatti di un seguito di NMS, bensì di una nuova IP altrettanto ambiziosa. Murray è ben consapevole che Hello Games è tutto tranne che un grosso studio, ma ha affermato che questo progetto gli sembrerebbe impossibile anche con un personale immenso.

Il progetto, afferma Murray, sarebbe in sviluppo da almeno settembre 2021, e non sono andati a minare gli sforzi verso No Man’s Sky. Il CEO di Hello Games ha infatti assicurato che sì, molti sforzi verranno giustamente indirizzati verso questo misterioso titolo, ma altrettanti saranno riversati sul supportare il titolo spaziale.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il team riuscirà dunque a supportare entrambi i progetti senza dover per forza scegliere tra l’uno e l’altro. Inoltre, lo stesso No Man’s continua imperterrito ad essere aggiornato, e proprio oggi è stato pubblicato l’update 3.85 che ha introdotto i fuorilegge e la criminalità nel gioco.

Se questo supporto sarà garantito anche nel pieno dello sviluppo del nuovo gioco, allora si può stare tranquilli. Dopotutto, lo stesso No Man’s promette di essere virtualmente infinito. Tornando a parlare del progetto, Sean Murray ha detto: “Stiamo lavorando da un po’ a qualcosa di parecchio ambizioso”.

“Siamo un piccolo team, ma ci piace lavorare in questo modo. Similmente a quanto visto con No Man’s Sky, è quel tipo di progetto che anche se disponessi di 1.000 persone a lavorarci, mi sembrerebbe comunque impossibile”. Insomma, sono parole che destano non poco hype. Ci auguriamo solo che Hello Games, questa volta, non sbagli il lancio. E voi che ne pensate? Siete incuriositi? Fatecelo sapere nei commenti come sempre.

Fonte: IGN