No Man’s Sky: Hello Games con il DLC Leviathan introduce gli elementi roguelite. Ecco il trailer

no man's sky leviathan

Hello Games ha pubblicato Leviathan, ultimo aggiornamento di No Man’s Sky. Si tratta di una nuova spedizione con la quale il gioco si arricchisce ulteriormente. Per presentarlo, Hello Games ha pubblicato anche un trailer che ci lancia già nei nuovi contenuti.

“La morte non è la fine”, così si apre il di presentazione di Leviathan. Il videogiocatore viene invitato a “rientrare nel loop“. Secondo quanto riportato da The Verge, la nuova ha un tocco Roguelike. Secondo The Verge, questo loop in No Man’s Sky richiama Returnal per alcuni aspetti. Giocando la missione Leviathan di No Man’s Sky ogni morte resetta i progressi fatti del giocatore costringendolo a ricominciare da capo ogni volta con alcune differenze generate casualmente. Il ciclo infinito di morte/resurrezione, per quanto frustrante possa sembrare, contribuirà ad un obiettivo collettivo permettendo di sbloccare ogni volta, per tutti gli altri player, attrezzatura migliore che si ritroveranno in inventario ad ogni resurrezione dopo la sconfitta. Un “multiplayer” asincrono e cooperativo che ricorda, molto vagamente, il concept dietro Death Stranding per intendersi.

Ma c’è un premio ancora più grande che aspetta alla fine di questa nuova missione di No Man’s Sky. Come dice il nome stesso, la sorpresa consiste nella creatura di lovecraftiana memoria: il Leviatano, appunto. I videogiocatori avevano chiesto a gran voce una balena spaziale ed eccola per loro.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Cosa ne pensate? Hello Games è sempre più impegnata ad espandere il proprio gioco migliorandolo aggiornamento dopo aggiornamento. Ad aprile è stato pubblicato Outlaws. Più di recente, invece, la compagnia ha annunciato di essere al su un gioco molto più ambizioso. No Man’s Sky, comunque, è ben lontano dall’essere completo.

Fonte: Hello Games