NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti: nuovo connettore di alimentazione in arrivo?

Secondo alcuni rumor, NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti, prossima ammiraglia in arrivo a gennaio, dovrebbe avere un nuovo connettore di alimentazione di ultima generazione. In aggiunta lo slot PCIe Gen5 dovrebbe inoltre rappresentare un nuovo standard che verrà adottato da tutte le nuove schede grafiche già nel 2022. Per il momento queste sono solo voci, quindi prendete queste informazioni con le pinze.

Igor Wallossek di Igor’sLAB è riuscito a ottenere le schede tecniche di questo connettore. Da quanto si apprende, lo standard PCIe Gen5 dovrebbe risolvere uno dei problemi principali delle attuali schede video, ovvero i connettori di alimentazione a 8 pin che riescono a garantire solamente 150W di potenza ciascuno. Con i connettori di di nuova generazione, l’alimentazione potrebbe arrivare a un massimo di 662W con un connettore a 12+4 pin. La peculiarità di questo nuovo connettore è appunto mettere a disposizione della scheda video un unico connettore dotato di 12 pin ad alta potenza per l’alimentazione e 4 pin per altre funzioni.

In più, ogni pin del nuovo connettore che ci sarà in NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti, dovrebbe essere in grado di sopportare 9,2A di corrente. Questo significa un totale di 55,2A a 12V con una potenza massima di 662W (limitati a 600W per non mettere il sistema sotto sforzo). Per quanto riguarda i 4 pin aggiuntivi dedicati ai segnali, non è ancora chiaro quale sia il loro scopo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Se tutto ciò si rivelasse vero, questo nuovo standard farebbe diventare obsoleto quello precedente. Al momento, i rumor non suggeriscono altri possibili candidati per questo connettore, se non appunto NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti! Vi ricordiamo anche di iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per essere sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PlayStation 5 e Xbox Series X. Abbiamo anche realizzato una pratica guida che vi potrà aiutare nell’acquisto.

Fonte: Videocardz